FRAGOLA, NUOVA CAMPAGNA PROMOZIONALE DELL’OI

Parte una nuova campagna promozionale di Ortofrutta Italia dedicato alle fragole. Da oggi 1 aprile prende avvio un piano comunicazione che investirà tutta la gdo e i maggiori grossisti. Manifesti di diversi formati saranno esposti nei punti vendita ed evidenzieranno attraverso la cartina dell’Italia, oltre alle caratteristiche qualitative dei prodotti, l’origine nazionale della frutta.

“Il messaggio pone, infatti, tutti i territori regionali sullo stesso piano senza privilegiarne nessuno, a sottolineare che la fragola può avere provenienza da Nord a Sud dell’Italia e che, grazie a questa origine estesa a tutto lo Stivale, il consumatore può godere di una stagionalità molto allungata, con la garanzia di avere un prodotto sempre fresco, salubre e gustoso”, spiegano da Coop Sole, dove si è organizzato l’ultimo comitato di prodotto in cui è stato ribadito come uno dei principali obiettivi sia quello di avviare un dialogo senza intermediazioni con il consumatore finale.

“Comunicazione che forse fino ad ora non è stata tenuta nella dovuta considerazione. Se così non fosse, non ci troveremmo a rilevare discrepanze fra il lavoro di alto profilo svolto da molti operatori (produzione e distribuzione) e alcune percezioni non sempre positive da parte del consumatore”, sottolineano da Coop Sole.

“Si pone dunque la necessità che gli sforzi degli ultimi anni, e le responsabilità che il sistema fragola italiano si è assunto per il futuro, vengano compresi e riconosciuti. Cioè tentare, fin da subito, di accostare la qualità reale con la qualità percepita”.

“Da dove partire? Dai temi e dai valori che al consumatore stanno più a cuore, naturalmente.

Gusto, freschezza, salubrità, salvaguardia ambientale sono gli attributi qualitativi che le persone si aspettano dalla frutta e in particolare dalla fragola. È questa qualità integrale l’obiettivo del comparto fragolicolo nazionale ed è su questa che il comparto si gioca il suo sviluppo futuro. Si potrebbe opinare che tale qualità dovrebbe essere scontata ma per chi consuma la percezione non è esattamente così. Anche perché sul mercato, purtroppo, si trova di tutto e a volte prodotti di qualità discutibile, soprattutto sul piano del gusto e quando si tratta di prodotto estero”.

 

Nella foto il coordinatore del Comitato di prodotto Fragole di Ortofrutta Italia, Pietro Ciardiello, dell’Alleanza Cooperative italiane e direttore di Coop Sole