VELARDO DI ITALIA ORTOFRUTTA: “HO PERSO UN COMPAGNO DI VIAGGIO”

Significative presenze del sistema ortofrutticolo nazionale alla camera ardente allestita per Antonio Schiavelli a Roma nella sede nazionale della Coldiretti, a Palazzo Rospigliosi di via XXIV Maggio 43, dalle 12 alle 14.30 di oggi, prima che la salma sia traslata a Corigliano Calabro per i funerali che si terranno domani alle 16 nelle chiesa di Sant’Antonio. Tra queste presenze, quella di Gennaro Velardo, presidente dell’Unione Nazionale Italia Ortofrutta, che ha lasciato immediatamente la sua Campania per rendere omaggio nella capitale alla salma del collega scomparso.

“Ho perso un compagno di viaggio – ha affermato commosso il presidente di Italia Ortofrutta -, insieme abbiamo agito con unità d’intenti nell’interesse del nostro settore e dei nostri associati, ma ho perso anche una persona, un gentiluomo a cui ero legato da un personale affetto. Antonio Schiavelli era uomo aperto al dialogo. Ne ho apprezzato la schiettezza, la competenza, la disponibilità in ogni occasione in cui abbiamo dovuto presentarci uniti davanti alla pubblica amministrazione, in ogni ambito ma soprattutto in ambito ministeriale, al fine di ottenere risultati che portassero beneficio alla produzione ortofrutticola organizzata che rappresentiamo. Ci legava il fatto di essere entrambi espressione di quel Sud che trova nell’ortofrutta una componente economica importante e che merita grande attenzione, impegno, consapevolezza. Anche per queste ragioni, la sua scomparsa lascia certamente un vuoto difficile da colmare”.