A RIMINI IL 9 MAGGIO LA WORLD WIDE WOMEN CONVENTION

La World Wide Women Convention è il primo incontro mondiale delle Donne dell’Ortofrutta, organizzato dall’associazione italiana, la prima nel suo genere al mondo. L’incontro, che si terrà al Macfrut il 9 maggio alle ore 16 nella Hall centrale, sarà presentato da Rossella Gigli di FreshPlaza e metterà in evidenza le esperienze e il valore della rete femminile in ortofrutta, confrontando le realtà imprenditoriali di donne provenienti da diverse parti del mondo.

Sono previsti interventi programmati per raccontare esperienze “al femminile”, a partire dall’Italia con Francesca Nadalini, Silvia Salvi, Nuccia Alboni e Teresa Diomede, all’Etiopia con Simona Autuori, allo Zambia con Glynis Msiska, alla Colombia con Adriana Senior, alla Grecia con Kostantina Boumann, fino agli Usa con Julie Escobar.

Tante voci di imprenditrici che porteranno la loro testimonianza strettamente connessa con la situazione dell’attività femminile in ortofrutta nel loro Paese. Il confronto internazionale tra donne dell’ortofrutta sarà un’occasione unica per mettersi in rete e allargare le possibilità di scambio tra imprenditrici e donne a vario titolo operanti nel settore. Dopo gli interventi programmati, è prevista la firma del manifesto delle attività comuni delle Donne dell’Ortofrutta, documento in 5 punti che potrà essere firmato non solo dalle relatrici, ma da tutte le partecipanti all’evento, desiderose di collaborare alla crescita della rete femminile in ortofrutta.

A conclusione, sarà offerto un aperitivo a base di prodotti delle Donne dell’Ortofrutta italiane.

Ecco il Manifesto delle azioni comuni delle donne dell’ortofrutta:
1. Ognuna di noi, nel proprio Paese, contribuirà a far conoscere l’Associazione Nazionale Donne dell’Ortofrutta, favorendo la creazione di una Rete comune di Donne impegnate nel settore.
2. Ognuna di noi contribuirà a sostenere, nelle sedi di competenza, il rispetto e il riconoscimento del ruolo delle Donne nel settore dell’ortofrutta.
3. Ognuna di noi si impegna a collaborare con la rete di Donne dell’ortofrutta a livello nazionale e internazionale.
4. Ognuna di noi sosterrà lo sviluppo internazionale di Associazioni affiliate all’Associazione Nazionale Donne dell’Ortofrutta per contribuire insieme alla valorizzazione della visione femminile.
5. Ognuna di noi si impegna ad operare nella massima trasparenza e lealtà reciproca per far crescere il movimento internazionale Donne dell’Ortofrutta e favorire lo sviluppo di iniziative a sostegno delle donne e del settore.

La partecipazione alla Convention è aperta (anche agli uomini).
Per aderire all’Associazione (riservata alle donne): ledonnedeortofrutta@gmail.com