ROMAGNOLI AL MACFRUT CON TRE INCONTRI SU INNOVAZIONE SOSTENIBILITÀ E FILIERE

Qualità, ricerca e innovazione, sostenibilità, filiera: sono questi i temi al centro della partecipazione di Romagnoli F.lli Spa alla prossima edizione di Macfrut (Rimini Expo Centre, 8-10 maggio 2019). L’azienda bolognese, tra le principali realtà italiane attive nel settore della lavorazione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli – in particolare patate – anche quest’anno parteciperà alla manifestazione di riferimento nazionale e internazionale per il settore ortofrutticolo (padiglione D3, stand 001), durante la quale presenterà a un pubblico qualificato le proprie eccellenze produttive, promuovendo momenti di confronto e approfondimento su temi di grande rilevanza per le filiere produttive, in particolare per quella pataticola.

Gli appuntamenti di Romagnoli F.lli Spa a Macfrut

Mercoledì 8 maggio, ore 15.30, lo stand Romagnoli F.lli Spa ospiterà l’incontro “Varietà di patate: la nuova generazione” durante il quale interverranno i tecnici dell’azienda Francesca Russo e Paolo Bai.

Giovedì 9 maggio, ore 11, Angelo Gentili, responsabile Agricoltura Legambiente, Gabriele Chilosi, professore dell’Università della Tuscia e Guglielmo Donadello, Legambiente, si confronteranno sul tema de “La ricerca e la sperimentazione per una pataticoltura sostenibile”. 

Sempre giovedì 9 maggio, ore 15.30, i lavori proseguiranno con la tavola rotonda “Forza delle filiere: valore aggiunto, valore condiviso” a cui parteciperanno Giulio Romagnoli, amministratore delegato Romagnoli F.lli Spa, Luca Giavi, direttore Consorzio di Tutela Prosecco DOC, Riccardo Deserti, direttore Consorzio Parmigiano Reggiano DOP. Chiuderà i lavori Roberto Della Casa, managing director Agroter.

Al termine dell’incontro di giovedì 9 maggio sarà offerta ai gentili ospiti una degustazione di Parmigiano Reggiano DOP 20 mesi e di Prosecco Valdobbiadene DOCG.