VERONAMERCATO, RECUPERATI QUASI 720 MILA CHILI DI ORTOFRUTTA

Ben 719.290 chilogrammi di ortofrutta recuperata da 30 posteggi. È il risultato ottenuto da Veronamercato con la partecipazione al progetto R.E.B.U.S., Recupero Eccedenze Beni Utilizzabili Solidalmente, il circuito virtuoso per trasformare l’eccedenza in risorsa con il coinvolgimento nel 2018 di 24 enti caritativi.

Promuovere azioni sostenibili e strutturali di contrasto allo spreco attraverso il recupero di beni invenduti (in primis alimentari) da destinare a persone in stato di bisogno: questo l’obiettivo del progetto Rebus che da oltre 10 anni ha attivato nella città scaligera una rete di solidarietà “corta” che mette in collegamento istituzioni, aziende ed enti no profit.

Il recupero prevede l’annullamento di tutti i passaggi intermedi e mette in contatto diretto l’azienda donatrice con l’ente caritativo più vicino come sede: questo permette di abbattere costi fissi di gestione (non ci sono magazzini e quindi non si devono sostenere costi collegati a stoccaggio e conservazione), ampliare la gamma di prodotti recuperabili (prodotti freschi e con una scadenza a brevissimo termine) e ridurre al minimo gli impatti ambientali collegati al trasporto.

Le premiazioni per Fruit&Veg Class

Nel corso della presentazione dei risultati dell’ultima edizione del progetto Rebus al centro agroalimentare scaligero sono stati consegnati anche i premi della terza edizione di “Fruit&Veg Class”, evento conclusivo del percorso riservato alle scuole in visita al mercato ortofrutticolo. Il nuovo Progetto “frutta a scuola – campagna dei 5 colori del benessere”, ideato nel 2017 in occasione del decennale delle visite delle scuole al Mercato, ha coinvolto anche quest’anno 10 classi delle scuole primarie di Verona e provincia, per un totale di 200 bambini.

La premiazione della 3° edizione di “Fruit&Veg class”, con la consegna di una targa e di un buono acquisto per materiale didattico da parte del Presidente di Veronamercato è andata alla Classe IV° B della Scuola Primaria Aleardo Aleardi di Quinto, per aver prodotto il miglior elaborato che illustra le attività del Mercato Ortofrutticolo ed i benefici che derivano dal consumo di ortofrutta. A seguire è stato offerto un buffet di frutta preparato dagli alunni cuochi dell’Istituto IPSAR Luigi Carnacina di Bardolino.

Veronamercato sponsor del Csi

Inoltre Veronamercato prosegue il suo rapporto diretto con lo sport e l’attività di sponsorizzazione, iniziata nel 2010 con l’evento Magic Night e la realizzazione del logo “Dammi un 5 Veronamercato per lo sport”, con lo scopo di diffondere in ambito sportivo il messaggio salutistico di una sana e corretta alimentazione.

Dal 1 maggio 2019 al 30 aprile 2020 Veronamercato è sponsor del Centro Sportivo Italiano – (C.S.I.) Comitato Provinciale di Verona in una serie di iniziative sportive e ricreative rivolte a bambini, giovani e adulti, con lo scopo principale di educare attraverso lo sport diffondendo lo spirito di relazione, accoglienza, partecipazione democratica e solidarietà nella giustizia.