DIVIETO ASTE A DOPPIO RIBASSO, GRUPPO VÉGÉ APPLAUDE

“Siamo molto soddisfatti. Negli ultimi mesi ci siamo più volte espressi pubblicamente per sottolineare la nostra contrarietà all’utilizzo dello strumento delle aste a doppio ribasso per i prodotti del settore agroalimentare. Come Gruppo VéGé, avevamo già preso con forza questa posizione, anticipando la legge, attraverso il nostro codice etico che impone alle nostre imprese il divieto di utilizzare questo tipo di strumento”. Così si esprime Giorgio Santambrogio (nella foto), Ad di Gruppo VéGé riguardo l’approvazione a larga maggioranza alla Camera dei Deputati della proposta di legge che, tra le altre cose, vieta le aste elettroniche a doppio ribasso sui prodotti agricoli e agroalimentari (leggi news).
“Pur accettando contrattazioni serrate ed anche severe, che fanno parte delle regole del gioco della negoziazione commerciale, per noi di Gruppo VéGé, è infatti di primaria importanza tutelare i produttori che ogni giorno portano qualità ed eccellenza sulle nostre tavole – evidenzia Santambrogio – Ci auguriamo ora che l’iter della legge proceda spedito e che possa essere approvata anche dal Senato in tempi brevi”.