FRESH RETAILER, IL 26 SETTEMBRE A MILANO LA QUARTA EDIZIONE

Si svolgerà giovedì 26 settembre, dalle 10,30 alle 18,30, nella suggestiva cornice degli East End Studios di Milano, la quarta edizione di Fresh Retailer: Show&Conference, evento biennale promosso e organizzato dalla testata Fm, in collaborazione con SG Marketing e Retail Institute Italy. La manifestazione si rivolge ai professionisti dell’ortofrutta ed è su invito per selezionare i partecipanti, richiesta arrivata dalla stessa distribuzione moderna. La missione di Fresh Retailer è quella di migliorare i rapporti di filiera e le performance del reparto ortofrutta all’interno dei punti vendita della distribuzione moderna, con il fine ultimo di dare agli italiani una più coinvolgente esperienza di acquisto e consumo.

A chi si rivolge Fresh Retailer? Da una parte al mondo della distribuzione moderna italiana (dall’area acquisti ortofrutta e freschissimi ai responsabili commerciali, dalle funzioni logistiche ai dirigenti fino ai titolari d’azienda), dall’altra al mondo dei produttori, fornitori, esportatori, importatori italiani di frutta e verdura (dai titolari d’azienda ai dirigenti, dai resp. commerciali alle funzioni marketing e logistica). Di riflesso l’evento si rivolge ai settori collegati, in particolare imballaggio, tecnologia e logistica.

La giornata è articolata su diversi momenti: una conferenza in cui si parlerà di innovazione e si affronterà il tema del miglioramento dei rapporti di filiera e delle performance del reparto ortofrutta, con uno sguardo anche alle best practice dall’estero; un’area espositiva “rinforzata” rispetto alle precedenti edizioni, con le ultime novità da parte di fornitori qualificati, dove avverrà tutto ciò che non è conferenza, per favorire il networking; la consegna dei premi Top Fresh Retailer 2020 ai gruppi distributivi italiani più meritevoli; degustazioni in diversi momenti della giornata con il coinvolgimento di Sadler (*Michelin) e l’accompagnamento di alcuni dei migliori vini italiani.

Dal welcome coffee che inizierà alle ore 10,30, passando dal pranzo informale senza posto assegnato, al coffee break per finire con l’aperitivo che si concluderà verso le ore 18.30, l’evento è pensato per agevolare il networking e l’interrelazione tra i partecipanti, secondo una formula consolidata all’estero ma ancora poco utilizzata in Italia. Il tutto si svolgerà in un clima informale e in una location suggestiva, le officine aeronautiche Caproni che si trovano nella zona est di Milano, a due chilometri dall’aeroporto di Linate e a un chilometro dallo storico Ortomercato di via Cesare Lombroso, tra i più importanti in Italia, con movimentazioni annuali di ortofrutta pari a circa 400 mila tonnellate.

A fine lavori sarà consegnata ai partecipanti l’edizione 2020 della Guida alla GDO italiana con focus sull’ortofrutta, una pubblicazione stampata di oltre 200 pagine unica nel suo genere in cui, dall’ambito nazionale a quello regionale, sono indicati tutti i gruppi distributivi, ognuno con una sua scheda tecnica con informazioni utili a delinearne il profilo e i contatti dell’ufficio preposto agli acquisti di ortofrutta.

Tra i momenti clou dell’evento, ci sarà la consegna dei premi Top Fresh Retailer 2020, ad opera del giovane ed emergente mentalista svizzero Federico Soldati. La giuria è composta dagli stessi fornitori italiani di ortofrutta, i più strutturati e qualificati, che esprimono le preferenze sulle catene distributive in forma anonima, in base a una serie di parametri. Il premio Top Fresh Retailer nasce nel 2015 su iniziativa della testata Fm e fin da subito ha ottenuto visibilità anche sui media nazionali. La vincitrice delle prime due edizioni è stata Coop Consorzio Nord Ovest, mentre nel 2017, 2018 e 2019 si è affermata Esselunga. Saranno assegnati anche premi per categorie particolari.

Per avere maggiori informazioni su come accedere all’evento, visitare il sito web dedicato www.freshretailer.it