NORBERT LINS È IL NUOVO PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE AGRICOLTURA DEL PARLAMENTO UE

Norbert Lins (nella foto) è il nuovo presidente per l’agricoltura e lo sviluppo rurale del Parlamento europeo. Tedesco, 42 anni, del Partito Popolare Europeo, Lins ha battuto con 36 voti su 48 la francese Maxette Pirbakas, candidata di Identità e Democrazia, lo schieramento di cui fanno parte Lega e Raggruppamento nazionale, il partito di Marine Le Pen.

Norbert Lins non ha una formazione agricola, essendosi diplomato come alto funzionario statale presso l’istituto di Kehl. Poi ottenuto master in gestione amministrativa europea presso gli istituti di Ludwigsburg und Kehl. E’ stato però consigliere personale di Rudolf Köberle, ministro per lo spazio rurale, l’alimentazione e la protezione dei consumatori del Land Baden-Württemberg in Germania dal 2010 al 2011. E’ deputato europeo dal 2014.

Come primo vicepresidente l’ha spuntata il portoghese Francisco Guerreiro dei Verdi-Alleanza Libera Europa che ha ottenuto 38 voti. Secondo vicepresidente è il romeno Daniel Buda (37 voti), dei Popolari. I deputati hanno deciso, con 29 voti favorevoli a 16 contrari e due astensioni, di rinviare le elezioni del terzo e del quarto vicepresidente alla prossima riunione del 23 luglio. Il terzo e quarto vicepresidente saranno eletti il prossimo 23 luglio.

Non ce l’ha fatta invece Paolo De Castro.