GIUGNO RECORD PER IL TRAFFICO CONTAINER SU GENOVA

L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale ha reso noto che in giugno il traffico dei container movimentato dal porto di Genova è stato pari a 241.466 teu, dato che costituisce il nuovo record mensile storico per lo scalo portuale del capoluogo ligure e un incremento dell’11,1% sul giugno 2018 nonché una crescita dell’1,1% sul luglio 2017 quando era stato stabilito il precedente record. Nei primi sei mesi del 2019 le movimentazioni di contenitori hanno raggiunto quota 1.327.800 teu, con un contenuto calo dell’ 1,2% sulla prima metà dello scorso anno grazie al rialzo del 2,7% registrato nel solo secondo trimestre.

L’Authority ha specificato che a livello di singoli terminal, il mese di giugno 2019 si è rivelato particolarmente brillante per il terminal PSA Genova Prà che ha movimentato 152.566 teu e ha chiuso i primi sei mesi di quest’anno con un totale analogo a quello dei primi sei mesi del 2018. Molto positiva anche l’attività dei terminal SECH, che a giugno ha movimentato 28.880 teu (+36,6%), e Genoa Port Terminal, che ha totalizzato 34.566 teu (+2,8%). La quota di transhipment si mantiene in linea con quella del 2018, con un’incidenza del 12,7% sul traffico containerizzato complessivo.

Come valorizzare, a beneficio del commercio internazionale dell’ortofrutta, la crescita del primo porto italiano è materia che il settore non considera a sufficienza.