GIUSEPPE L’ABBATE (M5S) SOTTOSEGRETARIO DEL MIPAAF

Trovato l’accordo tra Movimento Cinque Stelle e Partito Democratico sui nomi dei sottosegretari. Nel consiglio dei ministri di stamattina sono stati nominati 42 sottosegretari di cui 10 viceministri. La maggioranza va al Movimento 5 Stelle con 21 incarichi, di cui 6 viceministri. Al Pd vanno 18 sottosegretari e 4 viceministri, a Leu 2 sottosegretari e 1 al Movimento Associativo Italiani all’Estero. Il giuramento è atteso lunedì.

Per quanto riguarda l’Agricoltura, il sottosegretario del Mipaaf è Giuseppe L’Abbate (nella foto), del Movimento CInque Stelle. Pugliese di Castellana Grotte, 35 anni, deputato della XVII legislatura in seguito alle elezioni politiche del 2013, L’Abbate è diventato membro della XIII commissione agricoltura del marzo 2013, dove si è occupato fra l’altro direttamente di uno dei tempi più caldi per il territorio della Puglia da dove proviene, la Xylella.

Nato nel 1985, vive a Polignano a Mare, in provincia di Bari. Laureato in informatica e tecnologie per la produzione del software presso l’Università di Bari, ha lavorato nell’azienda di famiglia nel settore turistico.

Appassionato a temi dell’ambiente e della politica attiva è stato socio fondatore dell’associazione senza scopo di lucro Polignano R-Evolution, sostenitrice dell’iniziativa politica del Movimento 5Stelle.