RUSSIA PRIMA DESTINAZIONE PER L’EXPORT TURCO: IN OTTO MESI INVIATA ORTOFRUTTA PER 375 MILIONI DI DOLLARI

Da gennaio ad agosto 2019, la Turchia ha esportato 2 milioni di tonnellate di frutta e verdura fresca in 114 Paesi. In termini di valore, quelli che ne importano la maggior parte sono Russia e Germania.

In base ai dati della Eastern Black Sea Exporters Association (DKIB), nei primi otto mesi dell’anno la Turchia ha generato un fatturato di 1,2 miliardi di dollari grazie alle esportazioni ortofrutticole.

In questo periodo, con un volume di 455.190 tonnellate e un valore di 375,4 milioni di dollari, la Russia è stata la prima destinazione per i prodotti ortofrutticoli turchi. Seguono Germania con 159,8 milioni di dollari, Iraq con 98,4 milioni di dollari, Romania con 81,5 milioni di dollari e Ucraina con 59,1 milioni di dollari.