IL VIRUS TOBRFV MINACCIA IL POMODORO. “SERVE FARE PROFILASSI”. INCONTRO A PACHINO

Si chiama ToBRFV, il virus che attacca il seme rompendo le resistenze della pianta di Pomodoro e che rappresenta un serio pericolo per l’intero settore agricolo. A preoccupare gli esperti la sua velocità di contaminazione. Per questo motivo Area Verde Vivai ha deciso dedicare la terza fase dell’iniziativa #Produrreinformati proprio al ToBRFV, per informare i produttori e tutti i protagonisti del settore, sulla pericolosità della fitopatologia e del rischio che corre l’intero territorio se non si mettono immediatamente in atto le giuste pratiche di profilassi per bloccarne la diffusione. L’incontro intitolato “ToBRFV: Non è ancora pandemia, ma bisogna fare profilassi”, si svolgerà Giovedi 19 settembre alle 10.30 nello spiazzale di Area Verde Vivai in C.da Cozzo Grillo a Pachino (Siracusa), con gli esperti di Clause Vegetable Seeds

Con la terza fase di #Produrreinformati, continua quindi la missione di Area Verde Vivai che dopo aver messo gli agricoltori in condizione di scegliere le migliori gamme varietali da piantare, attraverso una serie di incontri con le principali case sementiere, e istruito il produttore sul corretto uso dei prodotti fitosanitari, ora punta alla tutela totale di un territorio a fortissima vocazione agricola che rischia di veder distrutta la nuova annata agraria per una mancata e corretta azione di prevenzione.