MACFRUT, 22 MISSIONI INTERNAZIONALI IN 4 CONTINENTI

Parola d’ordine: internazionalizzare la filiera ortofrutticola italiana.  Per farlo Macfrut, Fiera internazionale dell’ortofrutta, ha presentato a Cesena Fiera agli operatori del settore il programma delle missioni internazionali in vista dell’appuntamento fieristico, alla Fiera di Rimini 5-7 maggio 2020.
Sono ben 22 le missioni internazionali che vedranno la presentazione di Macfrut in giro per il mondo, tra eventi di business b2b, road show e partecipazione a fiere estere. Ad essere toccati quattro continenti, dall’Asia al Sud America passando per Europa e Africa.
Il tutto in collaborazione con vari enti e associazioni specializzati nei mercati esteri: Ice Agenzia, Aefi, Crédit Agricole, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione, Usaid.
Due gli appuntamenti insieme a Crédit Agricole, business partner di Macfrut anche nell’edizione 2020: Agadir in Marocco (30 ottobre – 1 novembre) e in Serbia a Subotica, Nis, Arilje (4-6 novembre).
Africa
Due anche gli eventi in Africa insieme ad Aefi e Ice Agenzia, con incontri di business, visite aziendali e presentazione di Macfrut. Il primo in Angola a Luanda (25-26 novembre), a seguire Addis Abeba in Etiopia (28-29 novembre). Sempre nel continente Africano dal 26 al 30 ottobre ci sarà un road show a Bamako nel Mali, così come ad Asmara in Eritrea il 2-3 dicembre.
Asia centrale
Uno speciale focus sarà riservato all’Asia Centrale con tre road show in collaborazione con Usaid: Almaty in Kazakhstan (28 Settembre – 1 Ottobre), Dushanbe in Tagikistan (1-3 Ottobre), Tashkent in Uzbekistan (3-5 Ottobre).
Riflettori anche sul Caucaso, anche qui con tre eventi in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri: Yerevan in Armenia (9 – 12 Novembre), Tbilisi in Georgia (12 – 14 Novembre), Baku in Azerbaijan (14 – 16 Novembre).
E ancora, la presenza di un padiglione Macfrut a due eventi internazionali (Expo Agrofuturo in Colombia e Horti China a Quingdao in Cina) svolti nei giorni scorsi, così come un ruolo da protagonista nella terza edizione di International Asparagus Day ad Anger in Francia (28-31 ottobre) e al Sival sempre in Francia (16-18 gennaio 2020).
Fiere estere
Per ultimo, ma non meno importante, la presenza a fiere estere. Sono sei e toccano tre Continenti. Dopo la presenza a Greentech ad Amsterdam nel giugno scorso, fitto il programma del mese di ottobre: si parte con Fruitrade a Santiago del Cile (1-2 ottobre), si va al Map Expo a Eindhoven in Olanda (9-10 ottobre), si chiude il mese a Madrid a Fruit Attraction (22-24 ottobre). Il calendario prevede Food Africa a Il Cairo (9-11 dicembre) e Fruit Logistica a Berlino (5-7 febbraio 2020).