EUROVERDE IN PRIMA LINEA A FRESH RETAILER

Nella suggestiva cornice degli East End Studios di Milano si è svolta la quarta edizione di Fresh Retailer: Show&Conference, evento biennale promosso e organizzato dalla testata Fm-Fruitbook Magazine, in collaborazione con SG Marketing e Retail Institute Italy. Tra le 22 aziende presenti nell’area espositiva, in rappresentanza del meglio del settore ortofrutticolo, c’era anche Euroverde Società Agricola, partner del pranzo proposto al termine della prima parte dei lavori. In pentola un minestrone delicato, una delle novità stagionali che i consumatori troveranno per quanto concerne la linea zuppe e minestroni monoporzione. Nello specifico Euroverde ha offerto, ottenendo generali consensi dei degustatori presenti, il suo nuovo minestrone delicato: “Una manifestazione alla quale abbiamo voluto essere presenti – sottolineano i massimi dirigenti dell’azienda di Azzano Mella – per la sua importanza, la capacità di attrarre molte voci del nostro settore, e la ricchezza di contenuti, tutti inseriti in un contesto di altissimo livello”. Per l’intera giornata Euroverde ha deliziato i palati dei presenti con le sue nuove linee, tra cui spicca quella Riso & Verdure, in lancio nei punti vendita dal prossimo 12 ottobre. La manifestazione si è rivolta da una parte al mondo della distribuzione moderna italiana (dall’area acquisti ortofrutta e freschissimi ai responsabili commerciali, dalle funzioni logistiche ai dirigenti fino ai titolari d’azienda), dall’altra al mondo dei produttori, fornitori, esportatori, importatori italiani di frutta e verdura e settori collegati (imballaggio, tecnologia e logistica). Una giornata di business e di networking nata con l’obiettivo di migliorare i rapporti di filiera e le performance del reparto ortofrutta all’interno dei punti vendita della GDO, con il fine ultimo di dare agli italiani una più coinvolgente esperienza di acquisto e consumo.

L’evento si è svolto in diversi momenti, con al centro la conferenza, in cui si è parlato di innovazione, di rapporti di filiera e di performance del reparto ortofrutta della GDO, con uno sguardo anche alle best practice dall’estero. Tema della prima sessione della conferenza (ore 11.30-12.45), organizzata dal Retail Institute Italy, “Il retail che ci attende: trend e parabole”: contributi di Daniele Tirelli, direttore del Retail Institute Italy, Priya Aggarwall, head of CRM strategy di Tesco UK, Adriano Battegazzore, global director strategy, sales, marketing, PL di Metro Germania, Frederic Perodeau, former délégué général Institut Français du Merchandising Francia.

Nella seconda sessione della conferenza (ore 14.00-15.15), coordinata da Eugenio Felice, editore e direttore di Fm-Fruitbook Magazine, in vetrina alcune suggestioni e novità dal mondo della filiera ortofrutticola. Si è discusso di digital food marketing con l’autrice e food blogger Sonia Peronaci, che ha presentato il caso del pomodoro iLcamone; Martin Pinzger, direttore generale del consorzio VI.P Mela Val Venosta, ha illustrato in anteprima nazionale un progetto sul tema della sostenibilità. Altra innovazione made in Italy è quella di Planet Farms, start-up che sta costruendo a Cavenago (MB) la più evoluta vertical farm d’Europa: ne hanno parlato i fondatori Luca Travaglini e Daniele Benatoff. In tema di avanzate tecnologie per l’ortofrutta illuminante il contributo di Angelo Benedetti, presidente UNITEC; di logistica ed economia circolare si è argomentato con Francesco Pinnelli, responsabile commerciale Euro Pool System Italia e di trasporti e mercati globali con Giulio Serra, VP head of marketing & sales DHL Global Forwarding.

Nella terza sessione della conferenza (ore 15.45-17.00) spazio al tema del reparto ortofrutta e delle sfide del mercato 4.0, con presenze di Germano Fabiani, responsabile reparto frutta, frutta e legumi secchi e presidio Fiorfiore di COOP ITALIA, Gianmarco Guernelli, responsabile nazionale ortofrutta di CONAD e Massimo Silvestrini, responsabile acquisti ortofrutta di CARREFOUR ITALIA.

Chiusura di giornata con la consegna dei Premi Top Fresh Retailer 2020 riservati ai gruppi distributivi italiani più meritevoli secondo il giudizio dei più qualificati fornitori italiani di ortofrutta.