GRANDINATA FUORI STAGIONE NEL FERRARESE: DANNI INGENTI A MELE E PERE

Una forte grandinata “fuori stagione” si è abbattuta, nelle prime ore di questa mattina, su ampie zone della provincia ferrarese. Colpita pesantemente la fascia comprendente i territori di Cocomaro, Cona, Quartesana, Gualdo, Voghiera, Gaibana. Molto colpito l’argentano, in particolare le zone di Ospital Monacale, Benvignante, Consandolo, San Nicolò. Colpito inoltre il Comune di Cento, in particolare la frazione di Renazzo. Molta pioggia è caduta un po’ dappertutto, accompagnata da forte vento.

La grandine ha provocato danni alle varietà di mele tardive (nell’argentano danneggiata fino al 90% la produzione di mele fuori rete antigrandine) ed alla soia ancora in campo. Si registrano in alcuni casi danni anche alle reti antigrandine. Colpiti anche i pereti, con danni alle parti vegetative che genereranno le future gemme, che potrebbero riverberarsi negativamente sulla prossima annata. “Difficile attendersi una grandinata in questa stagione – affermano dalla sede di Confagricoltura Ferrara – l’ennesimo segnale di un clima fortemente mutato”.