VIP, LO STAND A MADRID È SENZA PLASTICA

All’edizione 2019 di Fruit Attraction, Mela Val Venosta si presenta con una veste tutta nuova, naturale e rispettosa dell’ambiente. “Il nuovo stand è 100% senza plastica e vuole trasmettere l’impegno di Mela Val Venosta verso il tema della sostenibilità – spiega Benjamin Laimer, referente marketing VIP, l’Associazione delle Cooperative ortofrutticole della Val Venosta. Interamente costruito utilizzando legno e vetro, evitando materiali non riciclabili e non biodegradabili, la nuova area espositiva è di forte impatto emozionale e di alto livello estetico, evidenziato anche dalla cura dei dettagli: al suo interno i maxi cubi sono di muschio sempreverde e gli arredi sono 100% in legno. Nell’area ristoro, il materiale usa e getta è totalmente compostabile e non si utilizzano capsule ma chicchi di caffè macinato.

“Vogliamo legare l’immagine internazionale di Mela Val Venosta ai valori di rispetto della natura ed attenzione per l’ambiente e “Fruit Attraction è la vetrina ideale perchè è diventata un appuntamento sempre più strategico per il mercato delle mele – afferma Laimer.” Mela Val Venosta accoglierà i propri clienti, distributori e rappresentanti sia spagnoli ma anche internazionali presso il Padiglione 8 – stand E10, per confrontarsi sull’inizio della stagione, sull’andamento commerciale e per presentare in anteprima la nuova campagna di comunicazione. “La Spagna si conferma uno tra i mercati europei più importanti in cui esportiamo, precisa Laimer – insieme alla Germania e ai Paesi Scandinavi. Presentiamo qui in Fiera tutte le nuove varietà di mele tra cui quelle già in commercio come Ambrosia™, Envy™, yello™ e Kanzi ed anche quelle di prossima commercializzazione tra cui Kissabel e SweeTango.”

“Mela Val Venosta conferma il proprio impegno nell’offrire una mela dalla qualità superiore ottenuta nel rispetto della natura e con il minore impatto ambientale – conclude Laimer, ed in quest’ottica abbiamo in esposizione per la clientela spagnola il vassoio di cartone monomateriale da 4 e 6 frutti, una confezione al 100% senza plastica, già in commercio su alcune linee di prodotto.”