FYFFES ARRIVA A MADRID CON LA BANANA ROSSA

Originale e irresistibilmente attraente la banana rossa è una “novità” che salta subito all’occhio allo stand di Fyffes al Fruit Attraction di Madrid, in corso proprio in questi giorni (22-24 ottobre 2019). Ma non è la sola.

Il primo brand al mondo di frutta, infatti, è in fiera per presentare la campagna “Dicover More”, un progetto che l’azienda irlandese desidera sviluppare insieme ai partner della distribuzione per informare il consumatore rendendolo più consapevole sull’acquisto di frutta. In concreto l’idea è di lanciare una linea premium, Exotic, in grado di rivoluzionare la categoria dell’esotico. Una gamma innovativa e specializzata che va incontro alla curiosità sempre più esplicita dei consumatori di provare nuovi prodotti, proposta in un corner ad hoc posto in punto vendita con cassette in cartone da tre chili l’una.

Rosa Oliva di Fyffes

La gamma si compone di cinque referenze: avocado varietà Hass, manioca dal Messico, platano, baby banana e, appunto, la banana rossa. “Si tratta di una segmentazione fortemente voluta da Fyffes – dichiara al Corriere Ortofrutticolo Rosa Oliva, sales e logistics coordinator – per offrire diverse opportunità di consumo. Le baby banana, per esempio, sono già molto acquistate sul mercato russo, dove rappresentano un vero status symbol, come snack salutare per i più piccoli”.

Soffermandoci infine a parlare delle Red Bananas, Oliva spiega: “Si tratta di una varietà della famiglia delle Cavendish proveniente dal Costa Rica. Queste banane si distinguono per la loro particolare dolcezza, la texture cremosa e il sapore che richiama il gusto del lampone. Le stiamo introducendo da qualche tempo sul mercato europeo e l’interesse suscitato, specialmente in Est Europa e Russia, è molto positivo tanto che i nostri produttori spagnoli stanno pensando di sviluppare piantagioni di banane rosse alle Canarie”.

Chiara Brandi

Madrid