CASO BIO-ON, MARCO ASTORRI SI È DIMESSO DALLA PRESIDENZA

Marco Astorri (nella foto) si è dimesso dalla presidenza e da tutte le cariche societarie che ricopriva all’interno di Bio-on. L’ormai ex presidente dell’azienda di bioplastiche quotata in Borsa era finito nella bufera nei giorni scorsi dopo l’inchiesta avviata dalla Guardia di Finanza che lo ha arrestato (è ai domiciliari) per manipolazione del mercato e false comunicazioni sociali (leggi news). Oggi Astorri è comparso davanti al giudice per l’interrogatorio di garanzia nel corso del quale si è avvalso della facoltà di non rispondere, “riservandosi di chiedere quanto prima un interrogatorio al pm, nel quale verrà depositata una memoria tecnica volta a confutare le accuse che gli sono mosse”, ha fatto sapere attraverso i suoi legali.

Gli stessi avvocati, inoltre, hanno presentato “richiesta di sostituzione della misura degli arresti domiciliari con altra meno afflittiva, ritenendo non più sussistenti i requisiti dell’attualità delle esigenze cautelari e della proporzionalità di tale misura”.