ALDI APRE A VITTORIO VENETO E ARRIVA A QUOTA 70

ALDI porta la sua nuova spesa a Vittorio Veneto (Treviso) e giovedì 31 ottobre inaugura un nuovo punto vendita in via della Strada Alta, n°2C.

Così, a meno di due anni dal suo arrivo in italia, ALDI raggiunge quota 70 aperture.

Lo store, che impiega 11 nuovi collaboratori, è aperto dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 20:30 e la domenica dalle 9:00 alle 20:00. Realizzato con un concept moderno e uno stile contemporaneo, il negozio ha una superficie di oltre 1.300 m2 con un parcheggio gratuito di 112 posti auto a disposizione dei clienti.

Il nuovo punto vendita contribuisce al progetto di riconversione dell’area ex mobilificio Milanese ed è alimentato da un impianto fotovoltaico in grado di erogare una potenza “green” di 48 kWp. La scelta è in linea con le politiche di sostenibilità ambientale portate avanti da ALDI.

L’offerta ALDI è incentrata su una selezione virtuosa dell’assortimento: sono al centro della proposta del brand circa 120 referenze tra frutta e verdura, l’85% di linee a marchio proprio e un assortimento alimentare composto per il 75% da prodotti che nascono dalla collaborazione con fornitori italiani.

Proprio in merito alla convenienza, secondo l’indagine di Altroconsumo pubblicata sul mensile Inchieste di ottobre 2019, per il secondo anno consecutivo i negozi ALDI hanno scalato la classifica spesa con prodotti più economici, arrivando al primo posto.

L’ampio reparto ortofrutta, ispirato ai mercati rionali, è il primo spazio che dà il benvenuto ai clienti.

Un ampio spazio del negozio è riservato alle promozioni: due volte a settimana, il lunedì e il giovedì, ALDI propone una variegata offerta di articoli sempre nuovi a prezzi d’occasione. In occasione dell’apertura, da giovedì 31 ottobre, si possono trovare offerte in sottocosto. Inoltre, sconto del 30% su tutto il reparto frutta e verdura fino a domenica 10 novembre.

Continua l’espansione

Con l’apertura di Vittorio Veneto, ALDI raggiunge quota 70 punti vendita in sei regioni del Nord Italia. 18 di questi si trovano in Veneto, dove il totale dei collaboratori ha raggiunto più di 840 occupati, compresi quelli impiegati nella sede operativa di Verona e nel centro di distribuzione di Oppeano (Verona).