SPAGNA PRIMO ESPORTATORE AL MONDO DI MELANZANE NEL 2018

Nel 2018, la Spagna ha dominato l’esportazione di melanzane in tutto il mondo, sia in termini di volume che di valore, secondo i dati della Divisione statistica dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), Comtrade. Il volume di melanzane esportate nel 2018, in tutto il mondo, è stato di 618,97 milioni di chili, di cui 155,06 esportati dalla Spagna, 140,84 dall’Iran e 75,29 dal Messico. Nel 2018, la Spagna (25,05%), l’Iran (22,75%) e il Messico (12,16%) hanno esportato più della metà delle melanzane del mondo, nello specifico, il 59,96% del volume totale. I Paesi Bassi sono risultati al quarto posto con 56,14 milioni di chili, seguiti dalla Turchia con 24,96 milioni di chili.

La Spagna è anche il Paese che ha ottenuto le maggiori entrate dall’esportazione di melanzane, con 147,83 milioni di euro, il 32,81% dei 449,16 milioni di euro del valore totali delle esportazioni nel I Paesi Bassi, con 77,75 milioni di euro, sono al secondo posto. Il Messico è terzo con 47.44 milioni di euro e l’Iran figura al quarto posto, con 41.8 milioni di euro. Poi si trova la Cina, con 20,34 milioni, e gli Stati Uniti, con 19,15 milioni di Euro, rispettivamente al quinto e sesto posto.

Dei cinque maggiori esportatori, quello che ha ottenuto il miglior prezzo per le sue esportazioni di melanzane nel 2018 è stata l’Olanda, con 1,385 euro/ kg, il 45,33% più alto del prezzo spagnolo di 0,953 euro/kg, il secondo miglior prezzo tra i cinque maggiori esportatori al mondo.

Il principale acquirente delle melanzane spagnole nel 2018 è stata la Francia, mentre la Spagna ha spedito 47,78 milioni di chili di melanzane. Successivamente, in classifica troviamo la Germania, con 30,64 milioni di chili, l’Italia con 20,22, il Regno Unito con 15,52 e i Paesi Bassi, con 11,18 milioni di chili.

Le esportazioni iraniane sono andate principalmente all’Iraq, con 107,05 milioni di chili, mentre 10,56 milioni di chili agli Emirati Arabi Uniti e 9,48 milioni di chili in Afghanistan. Per quanto riguarda le esportazioni messicane, quella statunitense è risultata quasi l’unica destinazione, poiché ha assorbito il 97,98% di tutte le melanzane esportate dal Messico.

(Fonte: hortoinfo.es)