CUCINE NEI PDV: IL FUTURO DI CONAD TRA INNOVAZIONE E SERVIZIO

Conad allestirà delle vere e proprie cucine all’interno dei propri punti vendita. Ad annunciarlo è stato Francesco Avanzini, direttore generale della catena distributiva, intervenuto venerdì scorso all’assemblea annuale di Fruitimprese Veneto nel Veronese, a Colognola ai Colli (leggi news), durante la quale ha delineato alcuni punti della strategia futura dell’insegna, che vedrà tanta innovazione di prodotto con un profondo riassetto dell’allestimento dei pdv e dei servizi offerti. Come per esempio macchine per spremere gli agrumi o per affettare l’ananas.

Un altro obiettivo sarà quello di proporre vendita assistita del prodotto sfuso e confezionato, con un ventaglio di proposte anche su innovative soluzioni a base di frutta e verdura già pronte al consumo. E ancora: nuovi percorsi specifici all’interno dei supermercati, compresi quelli rapidi che passano solo tra i reparti dei freschi. Tutte soluzioni per venire incontro alle esigenze e richieste dei consumatori.

Una dei temi chiave sarà quindi sempre di più l’ulteriore segmentazione dell’offerta, all’insegna dell’innovazione, “differenziando le proposte con un’offerta sempre più completa”. Con un obiettivo: un ingresso progressivo nel mondo dell’horeca.