LA MELA YELLO SBARCA IN AUSTRALIA

L’innovativa yello®, mela club prodotta in Alto Adige – Südtirol in esclusiva europea dai consorzi VOG e VIP, ha annunciato a Fruit Logistica un ampio programma di espansione.

A Berlino i consorzi altoatesini che detengono i diritti del marchio hanno siglato un accordo di sub licenza con Montague Australia per la coltivazione di Shinano Gold. A celebrare questo importante traguardo erano presenti il Presidente Consorzio VOG Georg Kössler, il Presidente di VIP Thomas Oberhofer, i referenti di Montague Australia, Scott Montague e Rowan Little, e Gerhard Dichgans, responsabile del progetto per conto delle due aziende altoatesine.

“Gli ettari previsti dalla sub licenza sono per ora 25 – spiega Georg Kössler, che ha parlato in nome dei due consorzi atesini VOG e VIP – con l’opzione di espandere le superfici fino a 50, con una produzione da commercializzare per ora solo sul mercato interno australiano.”

“In Australia i test effettuati hanno dato risultati molto positivi – dice Scott Montague, dell’azienda Montague nello stato di Victoria/Australia – il territorio dove abbiamo messo a dimora le prime piante si è rivelato particolarmente vocato alla coltivazione di questa varietà premium. Ecco perché abbiamo stipulato l’accordo di sub licenza con VOG/VIP: potremo produrre anche in Australia i primi quantitativi di yello®”.

All’interno di un extended testing agreement firmato con la Prefettura di Nagano, in Giappone, verranno messe a dimora ulteriori piante di Shinano Gold negli Stati Uniti e in Sud Africa. I test saranno realizzati in collaborazione con Columbia Fruit Packers e McDougall & Sons, due aziende di Wenatchee nello Stato di Washington/USA e Fruitways Farming, azienda di Elgin/Sud Africa, tre partner storici di VIP e VOG in seno alla IPA – International Pomefruit Alliance.

“Questa nuova mela ha tutto il potenziale per cambiare il segmento delle mele a buccia gialla: con il suo aroma lievemente esotico e tropicale, la polpa croccante e succosa, risponde alle esigenze del consumatore moderno – sottolinea Gerhard Dichgans, che ha perfezionato l’accordo in nome di VIP e VOG – Abbiamo già registrato il marchio yello® in oltre 60 paesi e da quest’anno iniziamo concretamente ad ampliare le sue frontiere a livello mondiale.”

La varietà commercializzata con il marchio yello® si chiama Shinano Gold ed è nata dall’incrocio fra Golden Delicious e Senshu da un programma di breeding del Centro di Sperimentazione di Nagano, nella Prefettura di Nagano.

yello® è una mela dalla buccia di colore giallo pieno, ha una consistenza soda e un cuore dolce, croccante e succoso. È contraddistinta da un’ottima shelf life e da una notevole costanza qualitativa. In Italia ha debuttato a livello commerciale nel novembre 2016.

Grazie all’accordo con la Prefettura di Nagano, la licenza di produzione e commercializzazione in esclusiva mondiale appartiene a VOG, il Consorzio delle Cooperative Ortofrutticole dell’Alto Adige, e a VIP, l’Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta.