“COMPRATE PIÙ ITALIANO”, SELEX: “MADE IN ITALY GIÀ PRIORITARIO. MA FAREMO ANCORA DI PIÙ”

Nuovi interventi alla campagna “Comprate più italiano” lanciata dal Corriere Ortofrutticolo (leggi news). E’ la volta di Selex, che risponde attraverso il direttore commerciale Fabio Sordi (nella foto sotto).

“Le Aziende del Gruppo Selex, tutte italiane e profondamente radicate nei territori in cui operano, acquistano già oggi la gran parte dei prodotti ortofrutticoli dal mercato nazionale“, premette il manager della catena distributiva.

Fabio Sordi

“Ad esempio per i nostri prodotti a Marchio del Distributore (Selex, Vale e il Gigante) parliamo di oltre il 95% di prodotto italiano, provengono dell’estero chiaramente banane, ananas, frutta esotica e pochissimi altri prodotti”.

“In questo momento così delicato e critico la nostra attenzione è focalizzata a garantire la presenza dei prodotti nei nostri negozi, dando priorità assoluta a quelli nazionali”, afferma Sordi. “Ci coordiniamo costantemente con i nostri fornitori per essere il più possibile flessibili ed attenuare i disagi che stanno derivando dai comuni problemi di copertura della manodopera necessaria e delle problematiche logistiche che stiamo affrontando lungo tutta la filiera”.

Stiamo già preparandoci a valorizzare e promuovere ancora maggiormente i prodotti italiani quando questa terribile crisi sarà terminata e dovremo tutti insieme fare il massimo per ricostruire e rilanciare l’economia nazionale”.