CARENZA DI ORTOFRUTTA, A RISCHIO ANCHE LA GERMANIA

Il problema della manodopera rischia di farsi sentire anche in Germania dove la carenza di lavoratori stagionali potrebbe portare ad una carenza di ortofrutta nel Paese nel corso dei prossimi mesi. A sostenerlo è Frutania, uno dei principali fornitori di ortofrutta ai supermercati tedeschi (tra cui frutti di bosco, asparagi, mele, pere, frutta secca, pomodori e verdure), e come riportato in un articolo di Fruitnet.com.

Secondo l’azienda ci potrebbero essere gravi problemi in termini di mantenimento dei volumi richiesti sul mercato dopo che il governo federale ha posto restrizioni alla manodopera stagionale straniera che entra nel Paese.

Si ritiene che più di 150 coltivatori che riforniscono l’azienda si trovino attualmente ad affrontare una carenza di circa 10.000 lavoratori stagionali.

“Le aziende con cui lavoriamo al momento non possono trasportare i loro raccolti. Anche le importazioni dai Paesi vicini non possono essere completamente garantite”, ha affermato l’amministratore delegato di Frutania Markus Schneider.

“L’elevata dipendenza della Germania dall’approvvigionamento regionale da aprile a settembre potrebbe far sì che i consumatori vedano gli scaffali vuoti dei reparti ortofrutticoli dei supermercati”, ha avvertito Schneider.

“Il commercio al dettaglio di generi alimentari si trova ad affrontare il problema della scarsità di merci, per cui ci si può aspettare un forte aumento dei prezzi di frutta e verdura”.

(fonte: Fruitnet)