LE FRAGOLE PARTHENOPE E ELIDE DEL CIV SI AFFERMANO NEL SUD ITALIA

Nonostante il Coronavirus, l’attività di sviluppo varietale del CIV non si ferma. In particolare, nel Sud Italia dove i tecnici del CIV monitorano costantemente le performance agronomico-commerciali di due nuovissime varietà di fragole: PARTHENOPE® CIVS115* e ELIDE®.CIVS906*

È nella zona del Casertano, in Campania, una delle più importanti aree per la fragolicoltura italiana, che queste due varietà stanno trovando molto spazio. La prima testimonianza è quella di Silvestro Chianese, tecnico e consulente agricolo nell’areale casertano.

PARTHENOPE® CIVS115* è una varietà che si sta affermando nell’areale casertano. Numerosi sono, infatti, i produttori che l’hanno seguita sin dai tempi in cui era soltanto una selezione. La principale caratteristica di questa varietà è certamente la precocità: in alcune aziende, a seconda dell’epoca d’impianto, PARTHENOPE® CIVS115* si è addirittura dimostrata come varietà più precoce di tutte”.

Da un punto di vista produttivo, Chianese riporta che “i primi stacchi di CIVS115* erano caratterizzati da frutti di bella pezzatura. Si è partiti con 15-20 gr a pianta per arrivare alla fine di febbraio con 40-50 gr. Ad oggi, ovvero al 14 aprile, la produzione è superiore alla media delle varietà coltivate in zona e si aggira intorno ai 350 gr. Questi dati, sebbene molto promettenti, vanno tuttavia contestualizzati ed interpretati in relazione all’inverno mite e sono limitati alle prove che stiamo implementando in diverse aziende del Casertano”.

Chianese si sofferma poi sugli aspetti fisiologici: “PARTHENOPE® CIVS115* presenta una pianta con crescita assurgente e frutti esterni al fogliame. Questo fatto facilità la raccolta e ne riduce i costi”. Il frutto poi “ha un Brix molto elevato ed una acidità media, che garantisce un sapore intenso. Il frutto è attrattivo, di forma conica e colore rosso brillante, molto accattivante per i mercati, dove una buona shelf life ne permette la commercializzazione”.

Parthenope

Altra testimonianza su PARTHENOPE® CIVS115* arriva da Giuseppe Costanzo, altro tecnico della zona, che, oltre a confermare quanto espresso da Chianese, evidenzia un aspetto agronomico-gestionale. “Come mostrato da molte varietà del CIV, la rusticità intrinseca della pianta comporta la necessità di un’attenta gestione della concimazione. Vista l’elevata produttività e la naturale vigoria della pianta, si sconsigliano forzature eccessive, che potrebbero, in alcuni casi, stimolare una forte crescita vegeto-produttiva all’inizio della stagione per poi bloccare la pianta nel periodo primaverile e / o causare una diminuzione della pezzatura delle frutta”. Una corretta gestione agronomica di PARTHENOPE® CIVS115* “permette la produzione costante di frutti di alta ed omogenea qualità e la garanzia di un corretto equilibrio vegeto-produttivo”.

Se PARTHENOPE® CIVS115* è una proposta precoce del CIV per la fragolicoltura del Sud Italia, ELIDE®.CIVS906* (nella foto di apertura) è una varietà a maturazione media del Casertano.

Chianese, che sta seguendo da vicino questa varietà, spiega che “in effetti, questa varietà inizia a produrre a febbraio, dove si possono toccare i 20-30 gr a pianta, i quali aumentano a 50-60 gr nel mese di marzo fino a raggiungere livelli di produzione molto elevati da aprile in poi”.

Silvestro Chianese sottolinea: “È importante notare come, sebbene ELIDE®.CIVS906* sia un po’ lenta come fioritura iniziale, poi garantisca in 40 giorni circa 400 grammi di produzione. Non dimentichiamoci, inoltre, che coloro i quali fossero interessati ad una produzione di qualità nei mesi caldi di maggio e giugno, dove normalmente la maggior parte delle varietà mostrano un deperimento qualitativo, ELIDE®.CIVS906* si candida come una opzione vincente. Infatti, questa varietà ha mostrato negli anni un’elevata tolleranza all’alta temperatura e la capacità di garantire produzione di qualità anche a fine maggio / inizio giugno.

Chianese conclude: “Anche per questa varietà, la pianta mostra un habitus assurgente, con frutta esterna alle foglie e quindi di facile raccolta. La pianta è di media vigoria ed il frutto si differenzia per un elevata uniformità in termini di forma conica, sapere dolce e tessitura della polpa croccante e consistente, che conferisce un’ottima shelf life del frutto”.

Concludendo: da queste autorevoli testimonianze si evince come PARTHENOPE® CIVS115* e ELIDE®.CIVS906* possano essere complementari ed offrire al coltivatore un’accoppiata vincente per ottenere produzioni costanti e di qualità dal periodo precoce sino ai mesi finali della stagione.