MACFRUT SARÀ DIGITALE, ASIA FRUIT LOGISTICA SLITTA A METÀ NOVEMBRE

Importanti decisioni sulle fiere di settembre. Alcune ufficialmente comunicate, altre anticipate in via informale in attesa della comunicazione formale.

Macfrut è confermata nelle date 8, 9 e 10 settembre prossimi ma sarà una “fiera digitale”, alla quale in pratica si potrà partecipare stando davanti al proprio PC, tablet o altro supporto informatico. Per fare che cosa? Che cosa si riuscirà a fare? La formalizzazione di questa decisione e i dettagli operativi saranno comunicati nella conferenza stampa già da giorni fissata per martedì prossimo, 12 maggio. Quello che sappiamo in via informale è che il consiglio di amministrazione di ieri, allargato ad alcune importanti aziende del settore e della filiera, preso atto della situazione e dell’unica soluzione possibile al momento, hanno approvato la decisione all’unanimità. Modalità e dettagli sono certamente ancora allo studio, ma probabilmente saranno attivati incontri B2B attraverso apposite piattaforme informatiche, conferenze webinar, visite aziendali online.

Comunicazione ufficiale invece, diffusa oggi, con una nota congiunta da Berlino e da Singapore, per Asia Fruit Logistica, che dal 16-17-18 settembre slitta al 18-19-20 novembre prossimi. Posticipata, quindi, la fiera asiatica, ma non senza qualche rischio di ulteriori decisioni legate più che dalla volontà degli organizzatori dagli sviluppi della pandemia Covid-19 in Asia e nel resto del mondo. La decisione, ha fatto sapere Will Wollbold, del management internazionale di Asia Fruit Logistica, è stata condivisa con le autorità di Singapore e con i principali partner della manifestazione dopo una dettagliata e lunga analisi della situazione. Sei mesi da oggi dovrebbero essere sufficienti a garantire lo svolgimento della fiera, considerate anche le rigide ed efficaci misure prese a Singapore per combattere la pandemia.
Nella nota si precisa che, come da tradizione, alla vigilia della fiera, martedì 17 novembre, si terrà l’Asiafruit Congress.

Restano da precisare le decisioni sulle altre fiere di settembre, da SANA a Cibus, mentre per ora è confermata a Madrid, per il 20-21-22 ottobre, Fruit Attraction.