ANGURIE, PERLA NERA CRESCE NEI NUMERI E NELLA COMUNICAZIONE. BIO IN ESCLUSIVA CON CANOVA

Un’anguria midi, a buccia nera, dalla forma rotonda e praticamente senza semi: è Perla Nera che, anche per l’estate 2020, torna con la campagna vendite appena iniziata. Prodotta da importanti realtà come OP Francescon, Peviani S.p.A. e O.P. La Mongolfiera, è garanzia di qualità per il consumatore grazie alla sua bontà assicurata nel corso di tutta la stagione.

Perla Nera torna non solo sulle tavole ma anche nel piccolo schermo, con un’importante campagna sulle reti Mediaset che, dal 14 giugno al 18 luglio, prevede la presenza della midi anguria premium nell’ambito dei seguitissimi programmi “Avanti un altro” e “Paperissima sprint”.

Perla Nera, lanciata quattro anni fa e già molto apprezzata dagli operatori e dai consumatori, sarà protagonista di una campagna di comunicazione che raggiungerà oltre 143 milioni di contatti e avrà lo scopo di rafforzare ulteriormente la brand awareness di Perla Nera.

“Il messaggio che abbiamo scelto di veicolare quest’anno – spiega Bruno Francescon della OP Francescon – ovvero “Non chiamarmi anguria, io sono Perla Nera”, punta tutto sull’unicità del frutto che è, di fatto, completamente diverso rispetto al panorama delle angurie tradizionali. La scelta di confermare l’importante presenza mediatica per il secondo anno vuole proprio dare vita a un’operazione pensata per far conoscere davvero a tutti le qualità uniche di Perla Nera”.

Oltre agli spot Perla Nera confermerà la sua presenza nel mondo digital con un impattante piano social, grazie al coinvolgimento di GialloZafferano, che realizzerà uno “Speciale estate” – con 80.000 accessi garantiti – dedicato a ricette veloci che esaltino l’unicità e la premiumness della midi anguria. Perla Nera sarà inoltre utilizzata da alcuni top blogger per la realizzazione di nuove ricette esclusive, sarà protagonista di lanci sul sito – con 36 milioni di impression stimate per 12 settimane – e di una serie di condivisioni sui social da metà giugno a metà agosto con circa 1.000.000 di video views e reach minime totali, oltre a una serie di advertorial sul magazine del brand del food con la più alta reach in Europa.

Novità 2020 è poi la distribuzione in esclusiva a cura di Canova, in Italia e all’estero, di Perla Nera Bio le cui vendite – in co-branding con Almaverde Bio – inizieranno a fine giugno. E’ stato infatti siglato un accordo con la società del gruppo Apofruit che detiene il marchio leader del biologico italiano e che si occuperà della commercializzazione di Perla Nera Bio nelle migliori catene della GDO e nei mercati specializzati.

“La campagna 2020 è iniziata sotto i migliori auspici – commenta Sergio Giardina della O.P. La Mongolfiera – anche se questa stagione sarà per il mondo produttivo e commerciale di difficile interpretazione dovendo affrontare gli effetti dei nuovi modelli di consumo nell’era post-Covid 19. Per il mercato delle angurie la riduzione e la modifica della tipologia dei flussi turistici avrà sicuramente un importante impatto sulle dinamiche dei consumi del canale fuori casa ed Ho.re.ca. Ci aspettiamo però un aumento degli acquisti presso i canali D.O. e G.D. e dal normal trade”.

Per la campagna Perla Nera si stima una superficie produttiva di circa 650 ettari, in aumento rispetto lo scorso anno, vista la crescita della richiesta e la conclusione più che positiva della campagna 2019, che ha lasciato molto soddisfatti clienti e produttori.

“Perla Nera copre un periodo di vendita di cinque mesi, ed è destinata al mercato domestico. Confidiamo di fidelizzare la clientela grazie alla sua costanza in qualità – spiega Andrea Peviani della Peviani S.p.A. – Le produzioni appaiono ben equilibrate e vanno seguite costantemente. Il clima variabile influisce sui tempi di maturazione ma, tutto sommato, siamo nella norma. In giugno le produzioni incrementeranno fortemente perché alla Sicilia si stanno affiancando Basilicata, Puglia, Sardegna e Lombardia. Luglio e agosto saranno i mesi clou e auspichiamo di vivere un’estate calda, grande alleata del consumo di Perla Nera. Sono state programmate anche produzioni tardive per coprire il mese di settembre, che si sta rivelando un mese ricettivo”.

Coltivata nei terreni più vocati di Sicilia – province di Ragusa, Agrigento e Siracusa in particolare – Lombardia e Puglia, oltre che in Lazio, Basilicata, Sardegna ed Emilia-Romagna, Perla Nera – varietà Fashion esclusiva dei tre partner dell’omonima società consortile che si coordinano nel rispetto di un rigido disciplinare che tutela la qualità del prodotto e le buone pratiche agricole – viene lavorata nei loro moderni centri di condizionamento e rappresenta un’eccellenza delle angurie a buccia scura seedless. Di medio formato (4-6 kg), è caratterizzata da un elevato grado brix – mediamente superiore a un’anguria tradizionale – polpa croccante dal colore rosso intenso con un sapore accentuato, aroma unico e forma rotonda, pochi semi e lunga shelf-life.