AL VIA LA STAGIONE DELLE PERE BIO A MARCHIO ALCE NERO

Prende il via la campagna 2020 delle pere biologiche Brio, cooperativa specializzata nella produzione e commercializzazione di ortofrutta biologica fresca. Le prime a raggiungere gli scaffali saranno le varietà precoci Carmen e Santa Maria, già disponibili in questi giorni. I consumatori dovranno attendere poi appena qualche giorno in più per gustare la varietà Williams, attesa per la prima settimana di agosto.

“La qualità organolettica dei frutti raccolti nelle nostre aziende socie e la quantità di prodotto disponibile – commenta il Responsabile Commerciale di Brio Spa, Mauro Laghi – ci permettono di guardare con ottimismo alla campagna 2020. Le nostre Carmen, Santa Maria e Williams raggiungeranno gli scaffali dei principali marchi della Grande Distribuzione italiana con il marchio Alce Nero, brand di riferimento per il prodotto biologico di qualità”.

Mauro Laghi

Dopo un’annata difficile per la produzione pericola nazionale, fortemente penalizzata dall’invasione della cimice asiatica e da diverse problematiche fitosanitarie, i consumatori potranno tornare a gustare le pere prodotte dai soci di Brio nelle zone più vocate del Paese (Emilia Romagna, Veneto e Piemonte) e apprezzarne la polpa succosa e fine, l’ottimo equilibrio organolettico e il giusto grado brix grazie a una raccolta effettuata al corretto punto di maturazione.

Un prodotto buono al palato e “buono” anche da un punto di vista etico: “Le pere biologiche Brio – conclude Laghi – provengono da soci produttori certificati secondo standard internazionali che garantiscono il rispetto dei diritti dei lavoratori, la tutela contro lo sfruttamento dei minori, la sicurezza e la salubrità sul posto di lavoro”.