AL MINISTERO DELL’AGRICOLTURA UNO SPAZIO PER I MERCATI

Il Ministero dell’Agricoltura  apre uno “spazio di attenzione” ai Mercati Generali. Un fatto del tutto inedito, emerso nel corso della visita della ministra Teresa Bellanova la scorsa notte alla sezione ittica del CAR, il Centro Agro-Alimentare di Roma.

“Nel corso dell’incontro – ci ha rivelato il direttore generale del Centro e presidente di Italmercati, Fabio Massimo Pallottini – la ministra ha dimostrato la sua disponibilità alla valorizzazione dei Mercati dentro la politica ministeriale”.

Un evento del tutto inedito nelle politiche agricole italiane, che – secondo quanto rivelato a caldo al Corriere Ortofrutticolo da Fabio Massimo Pallottini, da poco nominato anche coordinatore della Federazione Europea del WUWM – offre una possibilità di aprire una “casella” ministeriale esclusivamente dedicata ai Mercati, ossia uno spazio di attenzione che si potrebbe tradurre anche nell’eventuale accesso ai Recovery Fund europei destinati all’Italia per il rilancio del Paese.

“La ministra e i dirigenti del suo dicastero presenti alla visita – ha affermato Pallottini – hanno manifestato interesse a valorizzare queste nostre realtà. Un interesse che si concretizzerà a livello di riorganizzazione del Ministero e anche di spinta dei Mercati per il rilancio economico del Paese. E su questo noi abbiamo delle idee”.

Tra i progetti “in pentola” che potrebbero prendere il volo con questo supporto governativo, quelli legati alla digitalizzazione, alla sicurezza, alla qualità dei prodotti e alla logistica, non solo di ultimo miglio.

Mariangela Latella

Nella foto: il presidente del CAR, Valter Giammaria, la ministra Teresa Bellanova e il dg e cordinatore europeo del WUWM Fabio Massimo Pallottini