AVOCADO, LA TURCHIA CI CREDE SEMPRE DI PIÙ E CRESCE NELL’EXPORT

“L’anno scorso abbiamo esportato circa 10 milioni di avocado. Quest’anno, prevediamo di portare questo numero a 15 milioni”. Lo ha dichiarato Hilmi Sevilgen, presidente dell’Associazione Produttori di Avocado di Alanya. Sevilgen ha anche annunciato gli obiettivi di produzione del Paese: “Nel 2020, puntiamo a produrre 70 milioni di avocado in Turchia contro i 50 dello scorso anno”.
L’aumento internazionale della domanda di avocado si è riflesso nell’aumento della produzione, ha sottolineato Sevilgen. Quest’anno, l’area di produzione di Alanya è cresciuta fino a 4500 ettari. La provincia è responsabile di oltre il 70% della produzione di avocado del Paese.
La Turchia ha esportato avocado in Ucraina, Bulgaria, Grecia, Romania e Russia e continua a puntare su questi mercati. Nel frattempo, continua a negoziare con alcuni Paesi europei, che sono nel mirino dell’export turco. Mehmet Zeybek, produttore di avocado da 20 anni, intervistato da un sito estero, si è detto soddisfatto dei prezzi. “Ad Alanya, i produttori ora coltivano avocado ovunque. Spero che le nostre aree di produzione aumenteranno ulteriormente in futuro “, ha precisato.