LAVORI AL PORTO DI KOPER PER POTENZIARE IL SERVIZIO CONTAINER

Il porto di Koper – Capodistria ha avviato importanti lavori di costruzione per l’ampliamento della parte meridionale del Molo Uno.
La prima fase del progetto consiste nell’estensione della banchina di 98,5 metri di lunghezza e di 34,4 m di larghezza. Il progetto della banchina dovrebbe essere completato nel marzo 2021, portando la lunghezza totale della banchina a 695 metri.
In una seconda fase, verranno costruiti 24.830 metri quadri di area di accatastamento aggiuntiva per i container, che dovrebbe essere completata nel 2022. Con l’ampliamento del Molo Uno la capacità annua del terminal container salirà a 1,3 milioni di TEU. Con l’ottimizzazione di vari processi terminali, la capacità dovrebbe aumentare ulteriormente fino a 1,5 milioni di TEU all’anno.
Secondo container-news.com, anche la capacità giornaliera del terminal beneficerà di questi investimenti. L’utilizzo medio del terminal nel 2020 oscilla tra il 60% e il 70%, il che consente operazioni fluide a tutti i livelli. Le nuove aree di accatastamento forniranno ulteriore spazio per la gestione dei picchi occasionali, quando l’utilizzo quotidiano del cantiere può superare il 90% della capacità.