SIMONA RUBBI (CSO) NEL BOARD DI FRESHFEL

Simona Rubbi (nella foto), responsabile delle relazioni internazionali di CSO Italy, è stata nominata membro del board di Freshfel, l’associazione che rappresenta le organizzazioni ortofrutticole europee, con sede a Bruxelles.

La nomina è avvenuta nell’ambito dell’assemblea generale di Freshfel ed è stata comunicata dal direttore generale Philippe Binard. Simona Rubbi è stata incaricata di occuparsi, in particolare, della promozione delle produzioni agricole, tema di particolare attualità in una fase in cui sta cambiando la normativa europea in materia. L’incarico – come ha sottolineato Binard – è “in continuità” con la vicepresidenza, assunta da Simona Rubbi nel 2018, del Gruppo di Dialogo Civile Promozione e Qualità della Commissione Europea.
Nel board di Freshfel, presieduto dal tedesco Stephan Weist, siedono 25 membri in rappresentanza delle diverse nazionalità dell’Unione Europea. Con Simona Rubbi sono saliti a tre i rappresentanti italiani. Gli altri due sono Salvo Laudani, che ricopre l’importante incarico di vicepresidente, e Paolo Prudenziati.
Per Simona Rubbi e per lo stesso CSO Italy la soddisfazione di vedere riconosciute ancora una volta a livello europeo la professionalità e la specializzazione raggiunte in ambito internazionale al servizio del settore ortofrutticolo italiano.