MUSEO DELLA GASTRONOMIA, IL CAR DI ROMA SUPPORTA IL PROGETTO

“Il Centro Agroalimentare di Roma è disponibile fin da subito a mettere a disposizione competenza ed esperienza per offrire piena collaborazione alla realizzazione del “Museo della Gastronomia” nella Capitale, accogliendo con grande favore la proposta avanzata dal premier Giuseppe Conte nel corso di una conversazione con lo chef Massimo Bottura”.

È quanto dichiara Fabio Massimo Pallottini (nella foto), direttore generale del Centro Agroalimentare Roma (CAR).

“Si tratta di una bellissima iniziativa – aggiunge Pallottini – che non deve essere lasciata cadere e CAR, vero e proprio HUB della gastronomia italiana, si candida a supportare il progetto. Abbiamo già provveduto ad inviare una lettera formale ad entrambi per rappresentare tutta la nostra disponibilità. In molte città europee, fra tutte ad esempio nella vicina Francia se si pensa a Parigi e Lione, hanno già realizzato simili progetti. Sono certo che a Roma non mancherebbe nessun “ingrediente” per fare altrettanto bene. La tradizione gastronomica del nostro Paese, portatore di un bene riconosciuto patrimonio culturale immateriale dell’umanità per le implicazioni storiche ed antropologiche connesse, come è la Dieta mediterranea, merita di essere celebrata a Roma, al pari di tanti altri “tesori” che conserva quale città fra le più importanti e conosciute del pianeta”.