FONDAZIONE MACH PRESENTA RICERCA SUGLI SCOPAZZI DEL MELO A INTERPOMA CONNECTS

In occasione della fiera digitale Interpoma, la Fondazione Edmund Mach e il Centro di Sperimentazione Laimburg presentano i risultati di una ricerca congiunta, frutto di una collaborazione pluriennale, sulla fitopatologia “scopazzi del melo”. L’evento digitale sarà disponibile dal 19 novembre sul sito di Interpoma e sui canali youtube di entrambi gli enti di ricerca.
La Fondazione Edmund Mach e il Centro di Sperimentazione Laimburg sono impegnati da diversi anni nella ricerca sugli scopazzi del melo con l’obiettivo di comprenderne i meccanismi di trasmissione e sviluppare una strategia per prevenire l’ulteriore diffusione della malattia in regione. La ricerca realizzata con il contributo di APOT, del Consorzio mele Alto Adige e della Provincia autonoma di Bolzano, è confluita in una pubblicazione che ha riunito le competenze e le conoscenze dei due istituti di ricerca, valorizzando la varietà dei background tecnici e scientifici dei ricercatori coinvolti come la microbiologia, la fisiologia vegetale, l’entomologia e le scienze ambientali a livello molecolare, macroscopico e geografico.
La presentazione vedrà la partecipazione degli assessori all’agricoltura della Provincia autonoma di Bolzano e della Provincia autonoma di Trento, Arnold Schuler e Giulia Zanotelli.