SPREAFICO LANCIA ANGYS, “LA REGINA DELLE PERE”, CON UN NUOVO LOOK

Spreafico rifà il look ad Angélys, che, assicurano dall’azienda lombarda, “mantiene le sue caratteristiche organolettiche uniche, rinnovando la sua immagine, per esaltare ancor di più le sue straordinarie qualità”.

Spreafico presenta così Angys, “la regina delle pere”. Ecco le sue caratteristiche:

  • italiana: è prodotta in Italia al 100%, coltivata in collaborazione con 55 produttori dislocati tra l’Emilia Romagna e il Veneto
  • durata: si conserva per mesi, naturalmente
  • dolcezza: è succosa, perfetta anche per i bambini
  • sostenibile: è coltivata nel rispetto dell’ambiente
Disponibile per sei mesi l’anno, da dicembre a maggio, Spreafico ha deciso di supportare il lancio della rinnovata pera Angys con un’importante campagna di comunicazione che coinvolgerà i clienti e i consumatori finali: concorsi, materiali espositivi, campagne online e con mezzi di comunicazione più tradizionali come radio e carta stampata.
Il prodotto sarà disponibile per la vendita a partire dalla settimana 50, la seconda di dicembre.
Produzione, importazione e distribuzione sono le attività sulle quali Spreafico fonda la sua strategia e che, oggi, permettono all’azienda di avere una identità peculiare sul mercato. Un’esperienza, quella in ambito produttivo, che il gruppo vanta da oltre 50 anni. Fin dal 1972, grazie all’intuizione della prima generazione della famiglia Spreafico, si iniziarono a coltivare pere ed a seguire frutta a nocciolo, fino al kiwi ed alle coltivazioni odierne di piccoli frutti.