SANT’ORSOLA, I PROGETTI PER NATALE, TRA RICETTE, CONSIGLI E MUSICA

Cosa sarebbe il Natale senza i piccoli frutti della cooperativa Sant’Orsola? Meno saporito e colorato. Un Natale simile agli altri in un periodo diverso e difficile. La Sant’Orsola, quella dei piccoli frutti più amati d’Italia, firma questo Natale regalando ricette per leccornìe al mirtillo, al lampone, alla mora ed al ribes rosso durante il periodo dell’Avvento e fino alla Vigilia. Con una grossa sorpresa per il Capodanno. Ma non solo ricette.

In ogni giorno del calendario si potranno scoprire consigli utili, giochi, musica ed attività sportive, tutto in tema natalizio.

Con la Sant’Orsola sarà più Natale per tutto l’Avvento, un Natale italiano sereno e tradizionale, quello dell’intimità in famiglia, desiderata più che mai in quest’anno che volge al termine.

Per entrare nel magico mondo natalizio dei piccoli frutti della Sant’Orsola basta un click con lo smartphone sul QR posto su ogni confezione da 125 grammi che sarà in vendita da sabato. E subito, come d’incanto, compare il calendario dell’Avvento, giorno dopo giorno, fino a giovedì 24 dicembre, tutto da scoprire. Un click sulla casella datata 1 dicembre ed ecco la prima ricetta, semplice e pratica, ideata dallo chef e disegnata dalla food stylist della Sant’Orsola: Vol-au-vent alla crema di cioccolato e frutti di bosco. Tra gli ingredienti ben dettagliati, protagonisti sono lamponi e mirtilli. La descrizione del procedimento è assai chiara, da seguire passo dopo passo. Il video che lo accompagna è semplice, veloce e godibile. Con la famiglia si crea in cucina soprattutto in questo periodo, seguendo le ricette dello chef oppure modificandole a piacimento. Lamponi, mirtilli, more e ribes rosso consentono mille impieghi e tutti assai gustosi e saporiti.

Un click sulla seconda casella ed ecco comparire giochi per le età giovani. E così via, alla scoperta delle sorprese contenute nelle caselle datate di dicembre. Per chi ama decorare la casa e l’albero, scegliere i colori adatti e quanto serve alla preparazione del pranzo natalizio o alla composizione di biglietti augurali particolari, il calendario dell’Avvento della Sant’Orsola è prodigo di consigli. E non mancano gli articoli in un blog dedicato, mentre i più piccoli trovano giochi divertenti e facili. Una lista di musiche in tema consente un’ampia libertà di scelta, le sonorità sono carezzevoli e festose. E chi si sentirà appesantito dalle prelibatezze dell’Avvento e del Natale, potrà bruciare le calorie superflue praticando le attività sportive consigliate in apposite tabelle dedicate. “Scopri il Natale con i piccoli frutti” si trova anche su facebook, instagram e linkedin.