ICE FINANZIA LA PRESENZA DELLE IMPRESE ITALIANE SU ALIBABA

L’Agenzia ICE ha adottato di recente una importante strategia volta a promuovere i prodotti made in Italy in tutto il mondo, attraverso lo strumento dell’E-commerce.

Infatti, l’ICE ha in programma di finanziare l’iscrizione delle imprese italiane alla nota piattaforma mondiale di commercio B2B Alibaba.com, che permette la commercializzazione dei prodotti di svariati generi merceologici in circa 190 Paesi.
Le imprese italiane che rispondono ai criteri indicati potranno usufruire del portale senza sostenere i costi di iscrizione che verranno integralmente versati dall’ICE, per un periodo di 24 mesi.
Verrà istituita una specifica sezione sul portale Alibaba.com dedicata alle aziende e ai prodotti del Made in Italy che verrà denominata “Made in Italy Pavilion”, all’interno della quale saranno inserite le vetrine delle aziende che parteciperanno al progetto.
I beneficiari del progetto potranno accedere ai servizi della Premium Membership del Gold Supplier Package di Alibaba.com, sarà, dunque, fornita assistenza agli imprenditori nell’utilizzo del portale, e verrà promossa una campagna di digital marketing della durata di 12 mesi, con l’obiettivo di garantire visibilità ai prodotti delle aziende aderenti.
La partecipazione al progetto in questione è limitata ad un numero di 300 piccole e medie imprese tra cui 100 posti sono riservati alle aziende che operano nell’ambito del settore agroalimentare.
Le iscrizioni sono già aperte e sarà possibile presentare la domanda fino al 31 marzo 2021.
Per maggiori informazioni, si consiglia di consultare la apposita pagina internet inserita nel sito dell’ICE e dedicata al progetto: https://www.ice.it/alibaba/b2b .
In tale spazio sono indicati tutti i dettagli dell’iniziativa, la presentazione ufficiale del progetto, la presentazione del “Made in Italy Pavilion”, il regolamento recante le modalità di adesione, l’elenco dei requisiti minimi ed infine i moduli per la candidatura.
Al fine di dare visibilità al progetto l’ICE ha anche organizzato una serie di seminari dedicati alle imprese interessate, che si terranno a partire dal 9 dicembre 2020 fino alla fine del mese di aprile 2021 con cadenza praticamente settimanale, ai quali è già possibile registrarsi sempre attraverso la pagina web sopraindicata.

Silvia Guidi