OP CAMPIDANESE ENTRA NELL’E-COMMERCE, INTESA CON CORTILIA

Anche l’Op Campidanese entra nel commercio online. Da un mese circa, infatti, l’azienda sarda, ha concluso un accordo di distribuzione con la piattaforma di e-commerce Cortilia anche dando un seguito all’importante crescita delle richieste di vendita a domicilio che continuamente pervengono sulla pagina Facebook dell’azienda.

“Non avendo interesse a creare una nostra piattaforma, abbiamo pensato di appoggiarci a chi fa questo di mestiere – spiega Marco Lotta (nella foto), responsabile commerciale Italia-Estero dell’azienda sarda –. Per il momento abbiamo iniziato con qualche bancale che facciamo arrivare direttamente a Milano da dove, poi, Cortilia, provvede a distribuirlo presso i clienti. Il servizio, al momento, copre Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna. In un mese siamo arrivati a distribuire già l’1% del nostro volume attraverso l’ecommerce, ma gli obiettivi sono quelli di arrivare ad almeno al 5-10% del totale prodotto. Crediamo molto nel commercio online e pensiamo che sia strategico e destinato a diventare sempre più importante nel futuro, in affiancamento alle tradizionali piattaforme della Gdo”.

La prima vetrina dei prodotti in vendita (che, in questa fase iniziale, sono i carciofi Thema confezionati a Marchio l’Orto di Eleonora) è la pagina Facebook dell’azienda che ha già superato la soglia dei 30mila follower e che si avvia, di questo passo, a diventare una vera e propria influencer dell’ortofrutta.

“Grazie al valore aggiunto che Cortiliariesce a dare ai prodotti – precisa Lotta – riusciamo a spuntare prezzi che possono paragonarsi a quelli di un’insegna di fascia alta. In ogni caso, è decisamente una remunerazione maggiore rispetto al canale dei discount. Oltre alla vendita del carciofo spinoso che partirà dopo Natale, nello stesso periodo, proporremo anche altri prodotti a marchio ‘L’Orto di Eleonora’ che oltre che sulla piattaforma di Cortilia, promuoveremo anche attraverso la nostra pagina Facebook”.

Mariangela Latella