APEO SOLIDALE: 8.500 CHILI DI ORTOFRUTTA DONATI AI POVERI

Si avvicina il tempo del Natale, il tempo delle feste. Quante volte, la domanda che si fa tanta gente è: “Cosa posso comprare?” Aggiungiamo anche un’altra domanda: “Cosa posso dare agli altri?
“Questa pandemia è giunta all’improvviso e ci ha colto impreparati, lasciando un grande senso di disorientamento e impotenza. La mano tesa verso il povero, tuttavia, non è giunta improvvisa. Essa, piuttosto, offre la testimonianza di come ci si prepara a riconoscere il povero per sostenerlo nel tempo della necessità”.
Facendo proprie queste parole di Papa Francesco pronunciate nel corso della Giornata Mondiale dei Poveri l’Apeo, Associazione Produttori Esportatori Ortofrutticoli della Puglia con sede in Bari, in collaborazione con la Caritas della Diocesi di Bari-Bitonto, ha coordinato e concretizzato una iniziativa di solidarietà a beneficio dei poveri e meno abbienti attraverso la Caritas Diocesana.
Con il coordinamento di don Vito Piccinonna, direttore della Caritas Diocesana e rettore della Basilica dei Santi Medici, sono stati consegnati al Banco delle Opere di Carità di Bitonto 8.500 Kg di ortofrutta per la distribuzione alle Parrocchie ed agli Enti Assistenziali della Diocesi.
All’iniziativa hanno partecipato alcune aziende associate Apeo (2 Erre, Agricoper, Az Agr. Dino, CI.DA, Dott. Nicola Coniglio, Di Palma Donato & Figli, Ermes, Giacovelli, Giuliano) alle quali è pervenuto, tramite il presidente Giacomo Suglia, oltre al più sentito ringraziamento, anche la benedizione vescovile per i titolari, le loro famiglie e tutto il personale.