“ARANCE ROSSE PER LA RICERCA”, PAM PANORAMA SOSTIENE AIRC

Pam Panorama aderisce all’iniziativa “Arance rosse per la ricerca” a sostegno di Fondazione Airc. Acquistando le arance tarocco I Tesori, per ogni confezione venduta verranno donati 50 centesimi alla Fondazione Airc per sostenere il lavoro di 5 mila ricercatori impegnati a rendere il cancro sempre più curabile.
Il prodotto è inserito all’interno dei volantini Pam Panorama a partire dal 28 gennaio e dal 4 febbraio, in concomitanza con il World Cancer Day, giornata dedicata alla lotta ai tumori a livello mondiale, il prodotto sarà disponibile all’interno di tutta la rete di punti vendita ad insegna Pam, Panorama, Pam Local e Pam City fino ad esaurimento scorte.

Le arance tarocco Pam Panorama I Tesori nascono in Sicilia, fra le province di Catania e Siracusa e vengono selezionate per Pam da Red Cop, un’organizzazione di produttori nata nel 2001 dall’idea delle famiglie Leonardo e Restuccia. L’organizzazione, oggi presieduta da Stefano Restuccia, si occupa dell’intero ciclo di vita delle arance: dalla selezione dei terreni, alla cura delle piante, fino alla raccolta a mano dei frutti.

“È motivo di grande orgoglio per la nostra Insegna essere al fianco di Airc, Fondazione che da più di 50 anni si occupa di sostenere la migliore ricerca oncologica. – afferma Dominga Fragassi, responsabile corporate marketing Pam Panorama – Le arance tarocco i Tesori sono un prodotto di grande qualità che fa parte del progetto Pam Panorama ‘Territori’ per la valorizzazione di produzioni locali di eccellenze. Attraverso questa iniziativa desideriamo dare il nostro contributo allo sviluppo della ricerca scientifica sensibilizzando i consumatori su una tematica così importante con un prodotto salutare come le arance adatto ad uno stile di vita sano ed equilibrato”.
La Fondazione Airc per la ricerca sul cancro è un ente privato senza fini di lucro, nato nel 1965 grazie all’iniziativa di alcuni ricercatori dell’Istituto dei tumori di Milano, fra cui il prof. Umberto Veronesi e il prof. Giuseppe della Porta. Dall’anno della sua nascita Airc si impegna a raccogliere fondi e finanziare progetti di ricerca oncologici svolti presso laboratori universitari, ospedali e istituti scientifici, assegnare borse di studio a giovani ricercatori e coinvolgere ed informare il pubblico sui progressi compiuti dalla ricerca oncologica.