APPELLO DI PALLOTTINI AL GOVERNO: “MERCATI TRA PRIORITÀ DEL PIANO VACCINI”

Il nuovo presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha ripetuto che bisogna dare nuovo impulso al piano vaccini. Italmercati chiede che tra le categorie siano inseriti al più presto operatori e lavoratori dei Mercati.
Il sistema dei Mercati non ha avuto e non ha paura ad affrontare i rischi drammatici di questa pandemia. Migliaia di persone hanno lavorato per garantire cibo fresco sulle tavole italiane. – spiega Fabio Massimo Pallottini (nella foto), presidente di Italmercati, in un video messaggio -.  Ora chiediamo a Draghi, al Ministro al Comitato Tecnico Scientifico, di riconoscere lo sforzo di questi lavoratori, inserendoli al più presto tra i soggetti sottoposti alla vaccinazione. Siamo coscienti che non possano essere i primi, ma neppure gli ultimi”.
Ma proprio perché il sistema dei Mercati in questa pandemia ha dato prova di essere un sistema solido ed efficiente, Pallottini rilancia anche un’altra proposta.
I Mercati stessi possono essere luoghi dove fare le vaccinazioni, veri e propri hub per gli operatori ma a disposizione anche per l’intera popolazione visto che le nostre strutture sono sparse in tutte le zone d’Italia – conclude Fabio Massimo Pallottini nel suo messaggio -. Abbiamo dato dimostrazione in questo anno di poter mettere a punto numerose procedure per garantire la sicurezza delle persone, possiamo essere utili anche come presidi strutturati per le vaccinazioni.  Speriamo che questo appello possa essere ripreso da tante altre realtà del nostro settore per raggiungere questi importanti obiettivi”.