“MOLTO DIFFICILE CHE IL VIRUS SI POSSA TROVARE NEL CIBO SURGELATO”

“Il rapporto tra cibo surgelato e coronavirus è complicato“. Lo ha detto il capo missione dell’Oms a Wuhan, Peter Ben Embarek (nella foto), nel briefing da Ginevra rispondendo ad una richiesta di chiarimento sulla posizione dell’Agenzia dell’Onu rispetto a questo tema.

E’ molto, molto raro che il virus possa tornare oggi in certi Paesi all’interno di cibo surgelato. Altro discorso è capire l’origine del virus nel 2019. In quel caso stiamo analizzando anche il cibo surgelato che è transitato per il mercato di Wuhan per capire”, ha spiegato il ricercatore.

(fonte: Ansa)