MELAPIÙ, CAMPAGNA MAILING DEDICATA AI PROPRI DETTAGLIANTI

Per il quinto anno consecutivo MelaPiù, la Fuji del Consorzio di Ferrara, ha attivato nelle scorse settimane una campagna di mailing riservata ai propri dettaglianti, cui è seguita una visita diretta da parte delle brand ambassador.

MelaPiù ha predisposto un kit di materiale promozionale POP, pensato per allestire e personalizzare i negozi, incentrato sul claim “Autentica Passione”, a cui sono stati abbinati anche un’utile mascherina riutilizzabile e dei gadget da distribuire alla clientela finale.
200 i dettaglianti coinvolti, in otto città: Forlì, Cesena, Rimini, Udine, Trieste, Treviso, Venezia, Vicenza.
I dettaglianti che hanno ricevuto i kit sono i negozianti, fanno parte della rete di circa 900 negozi, che in questi anni sono stati visitati durante i tour delle brand ambassador MelaPiù su tutto il territorio italiano, a conferma del legame duraturo e proficuo che il marchio vuole costruire con i suoi stakeholder, nel segno della piena fidelizzazione.

Successivamente all’invio dei materiali promozionali è poi iniziato il tour di visite dei punti di vendita, da parte delle le brand ambassador MelaPiù: tre merchandiser hanno visitato 100 punti di vendita dislocati in tre città, Roma, Bari e Lecce .

Il lungo progetto di MelaPiù dedicato specificamente al mondo dei dettaglianti – che in questi anni ha coinvolto un totale di 1.000 punti di vendita su tutto il territorio italiano – segue temporalmente l’azione di sostegno che nello scorso novembre ha riguardato i grossisti, nello specifico 100 player a cui sono stati fatti pervenire i kit con i materiali promozionali.

“Queste attività – spiega Gianmauro Bergamini, Presidente del Consorzio di Ferrara – sono pensate e realizzate per rafforzare la visibilità del brand MelaPiù. Agendo in modo capillare su grossisti e dettaglianti, infatti, riusciamo a raggiungere anche il consumatore finale, che ha imparato a conoscere MelaPiù sui media e desidera poterla trovare a scaffale e acquistare una Fuji di qualità superiore. Tale azione che possiamo definire ‘di cortesia’ ci consente inoltre di rafforzare la nostra rete di vendita e di costruire una relazione intensa e duratura con tutti i soggetti che ogni giorno si spendono per valorizzare il nostro brand”.