SUD AMERICA, QUALI SONO I GIGANTI DELL’EXPORT? LA CLASSIFICA E I NUMERI

Ecuador su tutti con le sue banane (3,6 miliardi di dollari), poi il Messico con l’avocado (circa 3 miliardi di dollari), poi il Cile con le ciliegie (circa 1,6 miliardi di dollari), a chiudere il Perù coi mirtilli (poco più di 1 miliardo di dollari), poi Costa Rica con l’ananas (900 milioni di dollari), il Guatemala con le banane (725 milioni), l’Argentina coi limoni (242 milioni), la Colombia con l’avocado (144 milioni di dollari).

Ecco la classifica (dati riferiti alla campagna 2020) dei principali Paesi esportatori di frutta del Sud America realizzata dal sito cileno PortalFrutícola.com per commemorare “el Día Internacional de las Américas”.

Messico

Avocado – Le esportazioni messicane di avocado hanno battuto un record nel 2020, con spedizioni per un totale di 2.937 milioni di dollari, rispetto ai 2.932 milioni registrati nel 2019. Secondo il Dipartimento dell’Agricoltura messicano, la principale destinazione delle esportazioni erano gli Stati Uniti, che nel 2019 avevano un valore di mercato totale di 6,5 miliardi di dollari.

Frutti di bosco – Il Messico, durante la stagione di produzione luglio 2019 – luglio 2020, ha esportato 42.762 tonnellate di mirtilli; 74.889 lamponi; 133.510 di fragole e 60.762 di more. Questo si traduce in circa 2,4 miliardi di dollari secondo i dati di Aneberries.

Mango – Le esportazioni di mango messicano sono aumentate del 4,5% su base annua nel periodo da gennaio a ottobre 2020. Ciò ha generato vendite per 325,7 milioni di dollari. Il Messico è il principale esportatore di mango a livello mondiale.

Guatemala

Banane – Da gennaio a settembre 2020, il Guatemala ha esportato 725 milioni di dollari di banane.

Costa Rica

Ananas – Durante il 2020, Costa Rica ha esportato ananas per 900 milioni di dollari, ovvero due milioni di tonnellate (174 milioni di scatole), il che implica una diminuzione rispetto al 2019 del 6%.

Banane – Le spedizioni di banane dal Costa Rica nel 2020 hanno raggiunto 1.082.970 di dollari, per 2.628.146 tonnellate.

Colombia

Mirtilli – Secondo i dati di ProColombia, le esportazioni di mirtilli nel 2020 hanno raggiunto 1.228.958 di dollari. Gli Stati Uniti sono rimasti il ​​più grande acquirente internazionale durante il 2020.

Avocado – Nel 2020, le esportazioni di avocado Hass colombiano sono state pari a 144 milioni di dollari (+5% sul 2019). Le principali destinazioni di esportazione: Olanda con 40.419 tonnellate, il Regno Unito (8.826), la Spagna (8.761).

Ecuador

Banane – Più di 380 milioni di scatole di banane esportate in Ecuador nel corso del 2020, che costituisce un nuovo record nella spedizione della frutta a diversi mercati internazionali, nonostante il complesso scenario mondiale dovuto alla diffusione del COVID-19. Quanto sopra per un valore di oltre 3,6 miliardi di dollari

Perù

Mirtilli – Secondo il Global Business and Economy Research Center della Peruvian Exporters Association (CIEN-Adex), le esportazioni di mirtilli hanno raggiunto i 1.020 milioni di dollari nel 2020, generando un aumento del 23,4% rispetto al 2019 (826 milioni di dollari). Il Nord America è stata la destinazione principale per le esportazioni totali di mirtilli nelle loro varie presentazioni (53,4% del totale), seguita da Europa (34,2%) e Asia (12,2%).

Avocado – Secondo Agrodata Perù, nel 2020 il Perù ha esportato 410.463.231 chili di avocado (+32%) per un valore di 771.6 milioni di dollari con principali destinazioni Regno Unito, Cile, Cina. Mango. L’Associazione degli esportatori (Adex) ha riferito che le esportazioni di mango sono state pari a quasi 296 milioni di dollari nella stagione 2019-2020.

Cile

Ciliegie – Secondo i dati della Banca Centrale, nella stagione 2019-2020, le esportazioni di ciliegie hanno raggiunto 1.598 milioni di dollari. Principali destinazioni: l’Estremo Oriente (214.629 tons), il Nord America, America Latina. Il Cile ha esportato anche 109.291 tonnellate di mirtilli (soprattutto in Nord America) e 118.981 tonnellate di avocado (soprattutto in Europa).

Argentina

Limoni – Il valore in export nel 2020 di limoni è ammontato a 242 milioni di dollari.

Mele – Nel 2020 sono state spedite 56.325 tonnellate di mele (nel 2019 erano 45.390).

Pere – Nel 2020 sono state esportate 138.193 tons, in lieve aumento rispetto alle 129.353 tons dell’anno precedente.

(fonte: PortalFrutícola.com)