POMODORI, RIJK ZWAAN LANCIA IL CUORE DI BUE ARALDINO IN PIEMONTE

Araldino RZ F1 è la novità nel segmento cuore di bue Rijk Zwaan e si presenta sul mercato con caratteristiche davvero interessanti.
“La nostra azienda produce ortaggi da quasi trent’anni” dice nella video-intervista Marco Rosso, uno dei tre fratelli alla guida dell’azienda Naturamica di Villafalletto (Cuneo).
“Le esigenze di maggiori resistenze ci impongono di provare anche varietà nuove e Araldino risponde a queste nostre esigenze” continua, sottolineandone in particolare la resistenza al TSWV, al Cladosporium, le performance in campo anche nei periodi caldi grazie all’ottima continuità di allegagione e la tolleranza al marciume apicale.
Naturamica serve principalmente la grande distribuzione che richiede frutti uniformi, di buona consistenza e con ottima conservabilità: Araldino risponde a tutte queste caratteristiche.
Il pomodoro rappresenta per Rijk Zwaan una delle crop chiave del prossimo futuro. La multinazionale olandese sta lavorando su vari fronti, sia come varietà sia come tipologie, anche per le diverse aree produttive italiane.