MCGARLET, APERTO NUOVO POLO LOGISTICO A ROMA

In un anno complicato come quello che abbiamo vissuto, la crescita di un’azienda come McGarlet non si è fermata. Leader nell’importazione e nella distribuzione di frutta esotica, l’impresa bergamasca ha infatti aperto da poco un nuovo polo logistico a Roma.

La situazione vissuta negli ultimi diciotto mesi ha visto un importante mutamento del comparto ortofrutticolo, così come di molti altri settori. Dal punto di vista logistico la situazione è cambiata in modo drammatico: aerei prima giornalieri sono stati trasformati in settimanali e navi prima settimanali oggi sono mensili. E’ da qui che l’approvvigionamento è divenuto sempre più una sfida giornaliera.
Il reparto alimentare, sebbene sia stato fortunato poiché non si è mai del tutto fermato, è stato chiamato a compiere un grande sforzo per garantire un costante afflusso di generi alimenti per il consumatore finale.
Mai come in questo ultimo anno la capacità di soddisfare la domanda e la velocità di trasporto e di consegna ai propri clienti e al consumatore finale sono state così fondamentali.

“L’ultimo anno e mezzo che abbiamo vissuto ha portato ad un cambiamento dei canali di distribuzione anche per la frutta esotica, potenziando senza dubbio la grande distribuzione e i distributori tradizionali legati ai mercati. Questi ultimi hanno sempre garantito il proprio servizio assicurando la presenza del prodotto richiesto del consumatore. – spiega Luca Garletti, Amministratore Delegato di McGarlet – Per far fronte alle richieste della GDO e del canale Horeca abbiamo deciso di aprire una nuova piattaforma logistica a Roma. Il nostro obiettivo è quello di provvedere alle consegne in tempi ancora più rapidi garantendo un prodotto ancora più fresco.”

Il nuovo stabilimento sarà dedicato quindi alla distribuzione di frutta esotica proveniente da tutto il mondo e ai processati. L’obiettivo è quello di consegnare ancora più celermente frutti tropicali, macedonie fresche e succhi freschissimi che possano vantare qualità organolettica ineccepibili.

La nuova sede di McGarlet sarà presso il Centro Agroalimentare di Roma. Con i suoi 2mila metri quadrati, il nuovo capannone nasce per essere il polo logistico che gestirà circa 10.000 tonnellate di frutta esotica all’anno.
Il capannone, oltre che per la logistica, sarà strategico anche dal punto di vista dei trasporti e degli scambi grazie alla sua posizione privilegiata. Quest’ultima e le tecnologie presenti presso il CAR fanno sì che il nuovo stabilimento McGarlet rappresenti un grande step nell’organizzazione logistica aziendale.