PERÙ, PIÙ CHE RADDOPPIATO L’EXPORT DI FRAGOLE

Più che raddoppiato l’export di fragole del Perù: nei primi quattro mesi del 2021 si sono esportati 7.198.686 chili, mentre nello stesso periodo del 2020 il volume si era fermato a 3.200.591 kg.
In Perù, le esportazioni di fragole tra gennaio e maggio 2021 hanno raggiunto un valore di 14.283.166 dollari. Nello stesso periodo del 2020 il valore era stato di 6.037.374 dollari, secondo Agrodata.
Le principali destinazioni delle fragole peruviane sono gli Stati Uniti, con vendite per un totale di 7.298.302 dollari (51% delle spedizioni totali), seguiti da Canada con 3.544.886 dollari, Corea del Sud con 1.382.325 dollari, Giappone con 1.325.681 dollari, Porto Rico con 277.243 dollari, Panama con 197.735 dollari, Repubblica Dominicana con 49.463 dollari, e altre destinazioni con importi minori per complessivi 207.532 dollari.