PARLAPIANO, ANNATA SONTUOSA: VENDITE RECORD PER L’ARANCIA DI RIBERA DOP

Vendite record per l’Arancia di Ribera D.O.P. di Parlapiano Fruit grazie ad un incremento di 1.650.547 chili di prodotto lavorato rispetto alla scorsa stagione. La campagna arancicola 2020/2021 è giunta al termine nel mese di aprile e si è presentata come una stagione eccellente, con frutti di buona qualità sia dal punto vista visivo che organolettico, dolci e succosi, spiegano dall’azienda agrigentina.

La Parlapiano Fruit Srl riconferma la propria leadership nella commercializzazione dell'”Arancia di Ribera D.O.P. , l’unica arancia in Italia ad avere ottenuto questo prestigioso riconoscimento dall’Unione Europea, rappresentandone più del 60% in termini di volumi lavorati, con 6.391.257 kg di produzione certificata come riportato dal grafico (dati ufficiali MIPAAF).

“Le prospettive post Covid son state positive, in quanto, mai come oggi il consumatore dà importanza al consumo quotidiano di frutta e verdura e in particolare di agrumi, per il loro contributo al sistema immunitario ed è probabile che tale orientamento permanga anche in seguito, fattore molto importante per l’intero settore ortofrutticolo”, spiega Paolo Parlapiano responsabile vendite e marketing dell’azienda.

Il prodotto
L’Arancia di Ribera DOP, a polpa bionda, facile da sbucciare, dolce e piacevolmente croccante grazie al perfetto equilibrio tra la parte morbida e fibrosa, si presta a essere consumata sia come frutta fresca, che spremuta, grazie alla sua elevata succosità, costituisce la fonte principale di vitamina C, antiossidante naturale che contribuisce al potenziamento del sistema immunitario.
E’ indicata nelle preparazioni gastronomiche, dall’antipasto al dessert, in quanto la buccia non subisce nessun trattamento post-raccolta ed è pertanto commestibile (il termine tecnico è edibile=commestibile), viene soltanto lavata con acqua potabile e asciugata prima del confezionamento.
Tra le sue caratteristiche distintive, spicca sicuramente la consistenza della polpa, tale che le vescicole di succo si dissolvono in bocca non lasciando residui membranosi, per cui quando la si mangia si ha quasi la sensazione di berla.
Si produce nella zona di Ribera fin dal 1930, grazie al clima ideale, all’ottima qualità delle acque irrigue e dei terreni, nonche alla sapiente opera degli agricoltori che impiegano tecniche colturali tramandate da padre in figlio.
Un vero dono della natura, un frutto che racchiude i raggi e il calore del sole di Sicilia.
La valle dell'”Arancia di Ribera D.O.P.” è un territorio unico e ineguagliabile, in quanto, si estende su una vallata racchiusa dai monti sicani nella parte nord, che preservano l'”Arancia di Ribera D.O.P.” dai venti gelidi durante il periodo invernale e dal mare nella parte sud che assicura in estate la frescura derivata dalla brezza marina,  è un’oasi arancicola totalmente distaccata dal contesto agrumicolo regionale, dove si crea microclima particolare che conferisce all'”Arancia di Ribera D.O.P.” le caratteristiche d’eccellenza che la contraddistinguono.

L’Azienda
La Parlapiano Fruit è certificata IFS, GLOBAL GAP (GRASP), BIO.
La Parlapiano Fruit Srl  commercializza inoltre le referenze Arancia W. Navel Biologica e Arancia Vaniglia PARADISO  un’arancia dolce e senza semi, che si distingue dagli altri agrumi per la totale assenza di acidità e per il suo sapore non aspro. La Parlapiano Fruit è leader, inoltre, nella commercializzazione delle prestigiose Pere Coscia di Ribera dal gusto extra-dolce e della PescaBivona IGP dal sapore dolce e aromatico.

 

Nella foto, da sinistra: Paolo, Vincenzio e Biagio Parlapiano