I 25 ANNI DI MARLENE PREMIATI AGLI NC AWARDS 

Importante riconoscimento per il 25° anniversario delle mele Marlene®: la campagna di comunicazione voluta dal Consorzio altoatesino VOG è stata premiata agli NC Awards nella categoria “Migliore Progetto di Promozione” nell’area “Interattiva/Digitale”.

Giunti alla XV edizione, gli NC Awards sono l’iniziativa che la società editrice ADC Group dedica alla comunicazione Made in Italy. Si tratta di un punto di riferimento per il settore, al quale partecipano le più importanti campagne ideate dalle maggiori agenzie italiane. Quest’anno la giuria, composta da 42 professionisti del mondo della comunicazione, del marketing e dei media, ha valutato 116 progetti in gara.

La campagna media per i 25 anni di Marlene®, pianificata dall’agenzia Mindshare di Milano, si è aggiudicata il secondo posto nella categoria “Progetti Promozionali”. Per celebrare l’anniversario della mela Figlia delle Alpi, infatti, è stato organizzato un contest artistico internazionale al quale hanno partecipato oltre 6000 opere provenienti da 36 Paesi. La campagna di comunicazione ha fornito un supporto fondamentale alle attività ideate per l’anniversario, in ottica strategica e integrata.

“Si è trattata di una delle campagne di comunicazione più intense e articolate della storia del Consorzio VOG, ecco perché abbiamo deciso di partecipare a questo importante concorso” commenta Hannes Tauber, Responsabile Marketing del Consorzio altoatesino. “Mindshare, la nostra agenzia media, ha sviluppato la campagna per celebrare l’anniversario di Marlene facendo della creatività il fulcro della nostra comunicazione. Ha informato la nostra community attraverso diversi canali, con un approccio integrato tra campagna video, display e social, insieme all’attivazione di influencer internazionali noti a livello locale, per amplificare la visibilità del contest e invitare gli utenti a partecipare”.

La campagna di comunicazione si è svolta in due fasi e ha coperto l’intera stagione commerciale 2020/2021 di Marlene®. Durante lo svolgimento del contest artistico, nell’autunno scorso, sono stati pianificati spot TV sulle principali reti nazionali e una campagna digital su social media e testate on-line. Durante la seconda fase dell’anniversario, inoltre, le 25 opere finaliste sono state protagoniste di una serie di importanti iniziative: hanno vestito completamente i tram della linea 14 di Milano e hanno fatto parte di un vero roadshow nelle piazze e in diversi centri commerciali in Italia e all’estero. Sono state inoltre organizzate diverse iniziative sui punti vendita e presso i clienti del Consorzio.

“Il nostro contest artistico ha avuto il merito di riuscire a dialogare direttamente con i consumatori proprio nell’Anno Internazionale della Frutta e della Verdura proclamato dall’assemblea dell’Onu – continua Tauber –. Le mele sono il risultato del connubio tra la natura e il lavoro dell’uomo: sono insieme un atto agricolo e creativo, per questo hanno molte similarità con l’arte. Questo messaggio è stato accolto ovunque con grande entusiasmo, ha trasmesso il valore del nostro lavoro grazie ad un linguaggio universale ed emozionante”.

Un riconoscimento importante, che premia un lavoro di squadra che ha visto la partecipazione di molti collaboratori del Consorzio. “Siamo molto soddisfatti perché siamo riusciti a donare un’immagine innovativa e differente delle nostre mele – conclude Hannes Tauber – valorizzando la passione di oltre 4600 famiglie che custodiscono quotidianamente il nostro meraviglioso territorio”.