CINA, NUOVO RECORD DI IMPORTAZIONI DI FRUTTA

I dati recentemente rilasciati dall’amministrazione generale delle dogane cinesi indicano che il volume e il valore delle importazioni di prodotti agricoli della Cina nei primi sei mesi del 2021 hanno registrato una crescita sostanziale rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Tra gennaio e giugno, la Cina ha importato ed esportato prodotti agricoli per un valore rispettivamente di 108,1 miliardi di dollari e 38,39 miliardi di dollari, corrispondenti ad aumenti anno su anno (YOY) del 33,9% e 9,2%, rispettivamente.

I cereali sono stati la principale voce di importazione, con importazioni in questa categoria per un totale di 33,88 milioni di tonnellate (+70% rispetto all’anno precedente) e 9,97 miliardi di dollari (+90% rispetto all’anno precedente). Altre voci che hanno mostrato un forte aumento del valore delle importazioni sono state il cotone (+79,3% su base annua), l’olio vegetale commestibile (+69,9% su base annua), lo zucchero (+57,4% su base annua), i semi oleosi commestibili (+41,9% su base annua), la frutta (+23,6% su base annua), gli ortaggi (+22,2% su base annua), i prodotti acquatici (+16,8% su base annua) e i prodotti animali (+12,4% su base annua).

Dando un’occhiata più da vicino al commercio di frutta, la Cina ha importato ed esportato frutta rispettivamente per 8,25 miliardi di dollari e 3,25 miliardi di dollari nella prima metà del 2021, corrispondenti ad aumenti annui del 23,6% e 8,7%, rispettivamente. Nel 2020, le importazioni di frutta della Cina hanno raggiunto 10,26 miliardi di dollari, superando così i 10 miliardi di dollari per la prima volta nella storia. Sulla base del forte slancio osservato nei primi sei mesi del 2021, il valore delle importazioni per l’intero anno è quasi certo di raggiungere un nuovo record.

Il porto di Shenzhen nella provincia di Guangdong è stato il primo porto cinese per le importazioni di frutta nella prima metà del 2021. Durante questo periodo, il porto ha gestito 1,03 milioni di tonnellate per 2,35 miliardi di dollari di frutta importata, con entrambe le cifre al primo posto tra tutti i porti della Cina. Le principali categorie di frutta che passano attraverso il porto includono ciliegie fresche, uva da tavola e arance.